Martinez Quarta: “Mi fa male non essere con la Nazionale, ma sono concentrato sulla Fiorentina senza pensare al Mondiale”

Al portale argentino bolavip.com, ha parlato il difensore della Fiorentina Lucas Martinez Quarta, facendo riferimento anche alla mancata convocazione con la Nazionale albiceleste per le prossime amichevoli: “Ovviamente è un peccato. Provo un po’ di dolore e di rabbia perché ero nella prelista e ora devo stare fuori. L’allenatore ha deciso che al momento gli altri compagni di squadra sono migliori e bene… È una decisione dello staff tecnico e devo solo continuare a combattere. Continuare a giocare con la Fiorentina, che è quello che ho deciso di fare dall’inizio della stagione senza pensare alla Coppa del Mondo o a ciò che potrebbe accadere. La cosa più importante è poter giocare qui e cercare continuità”.

E ancora: “La verità è che non sono riuscito a parlare con Lionel Scaloni. Qualche giorno fa avevo parlato con Walter Samuel. Stavamo parlando anche con Nico Gonzalez dei convocati, ma niente di particolare”.

Guarda i commenti (3)

  • La verità è che col Verona hai fatto la tua prima prestazione decente dopo mesi e mesi. Certo, Italiano forse poteva gestirti un po' meglio la scorsa stagione, ma era palese che tu ritenessi di dover giocare al posto di Igor quasi per diritto divino.

Articoli correlati