Questo sito contribuisce alla audience di

Questione portieri…irrisolta. Ma c’è un’altra importante decisione da prendere per la società viola

Questione portieri…irrisolta. In chiave riscatti, c’è da decidere il futuro di Sportiello: queste sono per il portiere in prestito dall’Atalanta settimane decisive. Per acquisirne il cartellino bastano 5 milioni, ma c’è da decidere se dare fiducia a Dragowski, il giovane polacco di proprietà, che quando chiamato in causa ha sempre risposto in maniera positiva. Ma come scrive stamani il Corriere dello Sport-Stadio, al Franchi e dintorni si è creato un gruppo granitico come il marmo: anche la società sta riflettendo sul non… disfarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. D’accordo con Nerone, riscattare Sportiello, vendere il Drago, promuovere Cerofolini come secondo e prendere un terzo esperto in scadenza contrattuale!

  2. Con Sportiello ieri sera la partita non si perdeva ……io la penso cosi…io lo riscatterei e prenderei x la panchina uno tipo Sorrentino insomma con esperienza ……..il Drago se ha mercato le meglio perderlo che trovarlo……su il goal di caceres inguardabile e su un altro goal non mi ricordo quale……..

  3. Secondo me sportiello è uno dei tre migliori portieri italiani e se malauguratamente dovessero decidere di non riscattarlo dì certo non potrebbe essere sostituito da dragovsky, ieri sera scandaloso. credo inoltre che sarebbe follia non riscattare sportiello a 5 mln, visto che è un bravo portiere di 26 anni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*