Questo sito contribuisce alla audience di

Renzi: “Investitori pronti a mettere sul piatto centinaia di milioni per Firenze, ma senza l’aeroporto…”. E anche sulla Fiorentina ci possono essere conseguenze

Il presidente Cognigni con il premier Renzi. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Aeroporto di Firenze e persone pronte ad investire centinaia di milioni di euro nella nostra città. Ne parla di tutto ciò l’ex presidente del Consiglio e sindaco del capoluogo toscano, Matteo Renzi, che scrive su Facebook: “Aeroporto di Firenze. C’è un investitore internazionale, con due grandi soci: uno americano e uno asiatico. Hanno 370 milioni€ pronti, da investire tra Firenze e Pisa (che per la prima volta hanno fatto squadra e lavorano insieme). Solo a Firenze ci saranno DUEMILA nuovi posti di lavoro. Il tutto rispettando la legge e ottemperando alla valutazione d’impatto ambientale. Ieri il ministro dell’agricoltura, Centinaio, ha detto che l’aeroporto di Firenze non si deve fare. Come aveva già fatto capire il ministro delle infrastrutture, l’immenso Toninelli. L’accusa? E’ l’aeroporto voluto da Renzi. Sono anni che tutta Firenze parla di una nuova pista dell’aeroporto. Tutte le categorie sono d’accordo. Questo aeroporto è l’aeroporto di una città, non di una persona. Se non si fa la nuova pista il danno economico sarà enorme. E se lo Stato blocca il progetto, il privato se ne andrà con una causa miliardaria che pagheranno i nostri figli. Ci sarà qualche elettore grillino o leghista che prima o poi si fermerà a riflettere e a domandare a questi scienziati: ma cosa state facendo? Oppure sono tutti ad aspettare che quei duemila potenziali lavoratori facciano domanda per il reddito di cittadinanza? Se bloccano l’aeroporto di Firenze per fare un dispetto a me sono tecnicamente impazziti”.

Al di là del commento dell’ex presidente del Consiglio, sappiamo che all’aeroporto è legato in un discorso a catena, il nuovo stadio della Fiorentina. Senza contare che questi personaggi di cui parla Renzi possono essere potenzialmente interessati ad allargare il proprio interesse verso Firenze in altre direzioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Andy, come dico da tempo, se uno si trova a Campo di Marte, ci mette meno a pigliare il treno ed arrivare a Bologna, che attraversare la città per arrivare all’aereoporto di Peretola.
    Nn serve e porterebbe solo più inquinamento.

  2. RENZI CON LA SCUSA DEI POSTI DI LAVORO HA INFINOCCHIATO MOLTI DI VOI NELLA QUESTIONE CONCESSIONI PIATTAFORME PETROLIFERE …ricordate ??….

  3. Che dire? Gli illuminati che sbeffeggiavano “il bomba” cosa penseranno mai dei nuovi dilettanti allo sbaraglio? Speculazione??!?!? Noooo tutto fermo ci sono le raganelle nello stagno da salvaguardare!! Tafazzi un principiante a cospetto di cotanto intelletto

  4. S69 ti ho sempre stimato ma questo tuo commento mi cadere le braccia posso dire ed essere sicuro che il futuro più o meno grande della nostra squadra dipende soprattutto dall’aeroporto sono due anni che lo dico ancHe in qualche Radio che te ascoltavi ti saluto e spero tu possa cambiare idea.

  5. Se c’è ancora gente che crede a quello che dicono i dv, nn sorprende che ci sia gente che crede ancora a quello che dice questo.

  6. Sono d’accordo con Mario 48 e Max a quelli che scrivono di bufale di Renzi si leggano la Nazione di oggi del Ministro Marco Centinaio ,senza entrare in Politica ma i posti di lavoro con che cosa si creano se si impedisce lo sviluppo?fra nuovo aeroporto stadio infrastrutture commerciali e ricettive si creerebbe migliaia di posti di lavoro.
    Povera Italia come siamo ridotti,e mi fermò qui

  7. L’aeroporto si deve fare così come lo stadio ,chi è contro o è un pazzo o non capisce una sega . Poi lamentatevi che non c’è lavoro ……Altro che reddito di fannullanza…….!

  8. Con l’argentino ci sono arabi del fondo
    di Dubai e americani vedi sponsor retro
    maglia.

    Lega pisana

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.