Questo sito contribuisce alla audience di

RIPARTIRE

La Fiorentina, prima di tornare a far punti in campionato, ha l’obbligo di ripartire da Torino. La sfida contro i granata è un banco di prova fondamentale, in primis per capire quale sia il reale stato di forma post-ritiro di Malta e per intedere quali siano le reali intenzioni di Pioli con il nuovo arrivo Luis Muriel. Le alternative per il colombiano sono tante e tutte diverse ma, tra un Simeone sterile ed un Pjaca svogliato, l’ex Siviglia potrebbe rappresentare un vero Jolly. Per ripartire, la Fiorentina dovrà scendere in campo conscia delle proprie qualità e delle proprie ambizioni perchè, dopo questo inizio un po’ offuscato, la Coppa Italia può essere un obbiettivo da non prendere sotto gamba. Infatti, i viola passando il turno incontrerebbero una tra la Roma, in piena crisi ed impegnata in Europa, e la Virtus Entella. Pioli, c’è da ripartire. Adesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.