Questo sito contribuisce alla audience di

Un secondo tempo indegno, la Fiorentina cade sotto i colpi di Quagliarella. Sanchez segna un gol che sa di congedo

Torna il campionato dopo la sosta invernale, e la Fiorentina riparte alla caccia dei tre punti dopo i due pareggi consecutivi ottenuti al ‘Franchi’ contro Milan e Inter. Stavolta i viola sono attesi in trasferta in casa della Sampdoria di Giampaolo per uno scontro diretto che sa di Europa, come anche confermato dal tecnico gigliato Stefano Pioli. Arbitra il sig. Pasqua della sezione di Tivoli, il quale non ha nessun precedente prima d’ora con la squadra viola, e che fischierà il calcio d’inizio a partire dalle 15. Fiorentinanews.com vi offrirà la consueta diretta testuale dell’incontro, con lo spazio per le pagelle e per le voci dei protagonisti a fine gara con interviste e commenti. Aggiornate la pagina premendo F5 o il tasto aggiorna per seguire il commento in tempo reale.

Fiorentina (4-4-2): Sportiello, Laurini, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi, Chiesa, Benassi (64′ Saponara), Badelj, Eysseric (70′ Sanchez), Babacar (64′ Gil Dias), Simeone.

90’+ 3 Finisce qui la gara. Davvero una brutta prova da parte della Fiorentina contro la Sampdoria, brutta e disordinata, che incassa una tripletta da Quagliarella. A niente serve il gol della bandiera di Sanchez.

90′  Saranno 3 i minuti recupero.

89′ Parata di Sportiello su Zapata che prova la conclusione ravvicinata

88′ Intervento falloso di Vitor Hugo su Zapata in area, l’arbitro grazia i viola non concedendo il rigore per i blucerchiati.

87′ Sampdoria ancora in attacco, prova il destro Caprari ma il pallone finisce altissimo.

85′ Ammonizione per Torreira per un fallo di gioco.

 82′ Ultimo cambio anche per la Sampdoria: esce Ramirez, al suo posto c’è Barreto.

 79’GOL FIORENTINA! Calcio d’angolo dalla destra, prolunga Saponara di testa per la deviazione area di Sanchez. Il colombiano accorcia così le distanze. Il parziale è 3-1.

78′ La Fiorentina adesso si limita soltanto a limitare le scorribande offensive della Sampdoria.

75′ Tiro di Sanchez debolissimo tra le braccia di Viviano.

 73′ Secondo cambio per la Sampdoria: esce Quagliarella ed entra Caprari.

 70′ Ultimo cambio per i viola: esce Eysseric per fare spazio a Sanchez.

 67′  Terzo gol della Sampdoria e terzo gol di Quagliarella, servito da un gran colpo di tacco di Ramirez. Fiorentina adesso in bambola totale.

64′ Doppio cambio per la Fiorentina: escono Babacar e Benassi, entrano Gil Dias e Saponara al loro posto.

61′ Sampdoria ancora più in fiducia adesso, con Torreira che prova il tiro da lontano parato da Sportiello.

59′ Raddoppia la Sampdoria. Recupera il pallone la squadra blucerchiata, Ramirez serve benissimo Quagliarella che a tu per tu con Sportiello non sbaglia. 2-0 per i blucerchiati.

57′ Primo cambio tra le fila della Sampdoria: esce Kownacki ed entra Zapata.

55′ Conclusione debole di Eysseric, para Viviano. La partita ora è molto combattuta su entrambi i fronti.

53′ Altra occasione per la Sampdoria, con Silvestre che trova l’occasione per andare al tiro calciando però alto sopra la traversa.

50′ Lampo improvviso Benassi, che calcia di potenza ma il pallone esce di pochissimo.

49′ Azione pericolosa da parte della Samp sull’asse Ramirez-Praet, chiude tutto Sportiello in uscita.

46′ Tiro di Benassi dal limite dell’area, la deviazione di Praet fa terminare il pallone in angolo.

45′ Secondo tempo iniziato.

45’+1 Finisce qui il primo tempo. Tanti errori individuali della Fiorentina sia in difesa che in attacco in questa prima frazione di gioco, con la Sampdoria per adesso in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Quagliarella.

44′ Ci sarà un minuto di recupero.

42′ Sampdoria adesso padrona del gioco e del campo, si presenta sempre più spesso nei pressi dell’area viola.

39′ Punizione di Quagliarella indirizzata verso la porta, para comodamente Sportiello.

38′ Ammonito Pezzella per fallaccio su Ramirez, ma l’errore è di Badelj che si lascia scappare il trequartista blucerchiato.

35′ Sampdoria che gestisce il pallone e sembra molto più ordinata in campo della Fiorentina in questa fase del gioco.

 32′ Ammonito Eysseric per i viola per un brutto fallo di reazione.

31′ Babacar si ritrova un pallone tra i piedi crossato da Biraghi, controllo sbagliato e pallone sul fondo. Altra occasione per i viola vanificata.

29′ Gol della Sampdoria. Cross dalla destra per Quagliarella, pasticcia Pezzella che non riesce a togliergli il pallone dai piedi e gol del centravanti blucerchiato. 1-0 per i padroni di casa.

26′ Gran movimento di Kownacki, ma esce bene Sportiello su di lui al momento della conclusione neutralizzandola.

25′ Benassi serve un pallone per Simeone, ma non calibra bene la misura del passaggio.

23′ Occasione per la Sampdoria, con Ramirez che scodella un pallone in area per Kownacki chiuso però dai difensori viola.

20′ Badelj si smarca bene dagli avversari e serve un bel pallone in area per Babacar, tiro di prima ma Viviano para.

17′ Ancora Sampdoria in attacco con Quagliarella che salta Laurini con una gran giocata, arriva Pezzella a chiudere tempestivamente!

16′ SALVA LA FIORENTINA SPORTIELLO! Kownacki va al tiro a due passi dalla porta ma Sportiello respinge il pallone in parata salvando i suoi dopo aver ribattuto prima il tentativo di Quagliarella!

15′ Sampdoria che prova a rendersi pericolosa: gran numero di Torreira a centrocampo per aprire l’azione a destra, Kownacki va sul pallone ma poi la difesa viola chiude tutto.

12′ Occasionissima per la Fiorentina! Eysseric si inventa un grande assist dalla destra, Ferrari liscia il pallone ingannando Simeone che devia il pallone di testa di poco distante dal secondo palo.

10′ Azione pericolosa e velocissima della Samp, con Linetty che serve in area un gran pallone ma nessuno dei compagni lo raccoglie.

8′ Fiorentina che rende di nuovo pericolosa, ma il gioco è fermo per un presunto fallo in area.

5′ Ancora Benassi porta il pallone al limite dell’area, ma viene chiuso dalla difesa blucerchiata.

3′ Benassi in contropiede serve un pallone centrale non vedendo Simeone libero sulla sinistra, azione che svanisce

1′ Distrazione di Silvestre e Simeone prova il tiro in porta subito, para Viviano.

1′ Partita cominciata!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

176 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Commento tecnico: partita penosa con grandi errori di formazione, gioco è grinta, ma meno penosa di ectoplasma che ormai è un caso clinico, troppo “diversamente intelligente ” per essere considerato un vero essere umano! Probabilmente è o un programma con risposte automatiche appena legge una critica ai DV e dirigenza, oppure un essere non umano ( ne ha l’aspetto ma non la sostanza) che tenuto al guinzaglio dai DV deve scrivere assurdità per difenderli!

  2. supercannabilover

    Ecco, ci mancava uno che voleva Sancez titolare .. ha scazzato due passaggi su tre, addirittura ha preso palla sulla fascia buttandola alla viva il parroco a centrocampo facendo ripartire la sampdtoria in contropiede..

  3. Sanchez doveva partire titolare e all’inizio del secondo tempo fare due cambi la squadra soffriva ma pioli la vista troppo tardi…
    .poi non abbiamo chi segna simeone e questo sbaglia i goal facili il nero prima si leva dalle p…e meglio e’ vagabondo di m…a….se poi questo e il vero chiesa le bene venderlo presto altrimenti svaluta troppo …oggi era impalpabile forse si e’ montato la testa……

  4. Pradè con 70 milioni avrebbe fatto una signora squadra. Via corvino e i maledetti ciabattini!

  5. E pensare che qualche giorno fa a uno che invocava l’acquisto del Quaglia, un altro diceva che è vecchio; se lui è vecchio, i nostri cosa sono, dei dinosauri? comunque, se gli illustrissimi Della Valle decidessero di prendere qualche rinforzo (chiamiamolo pure così, visti i trascorsi), bisognerebbe prendere un attaccante, non segniamo più di un gol in una partita da un’eternità, e poi, con l’infortunio di Thereau (che comunque annaspava da un po’) e il Baba possibile partente, è un’impellenza.

  6. Nazione Toscana, quindi secondo te, con Allegri a Firenze si vincerebbe lo scudetto?! Per favore…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.