Questo sito contribuisce alla audience di

Sanchez e una follia da record

Carlos Sanchez con la maglia della nazionale colombiana. Foto: Fiorentinanews.com

Una vera e propria follia che è costata carissima alla Colombia. E’ quella fatta da Carlos Sanchez nel giorno dell’esordio della nazionale sudamericana ai Mondiali di Russia 2018 contro il Giappone (partita persa dai colombiani per 2-1). Quella del giocatore della Fiorentina è la seconda espulsione più veloce nella storia dei Mondiali. Il rosso arrivato dopo due minuti e 56 secondi per un fallo di mano in area su conclusione di un avversario che stava per finire in fondo al sacco. Peggio ha fatto solo l’uruguaiano Batista nel 1986, contro la Scozia, visto che non era trascorso nemmeno un minuto quando è arrivata la sua espulsione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Dicono che Corvino abbia sulla scrivania le foto di Sanchez e Dicks,i suoi prediletti…ma c e’ Cristoforo che mugugna per questa preferenza e con lui molti altri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.