Questo sito contribuisce alla audience di

Sarà ancora regista

PizarroInterD’altra parte era stato lo stesso Montella a parlarne nell’estate del 2012 come di “un giocatore di cui poi non si sarebbe saputo fare a meno”. Nonostante alcuni passi avanti fatti da quest’ultima Fiorentina, soprattutto nella prima parte di stagione più volte senza il cileno, la regia del Pek è tornata fondamentale da gennaio in poi. Perché tutti in fondo ci sentiamo un po’ più sicuri nel sapere che c’è Pizarro in mezzo al campo e che quindi il pallone lo terremo quasi certamente più degli avversari. I segnali per un rinnovo di contratto ci sono tutti e da qui si deduce che la Fiorentina di Montella, edizione numero tre, ripartirà ancora dalle logiche del regista, con la possibilità magari di inserire in rosa un centrocampista che sappia fare bene anche la fase difensiva: impresa non semplice ma che potrebbe valere un eventuale investimento importante.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Se decide di restare bentrovato! Ma da solo non basta ! Ci vuole anche un giocatore pronto,interdittore e ispiratore di gioco un po’ come il “vecchio Dunga” ,che si alterni con lui perche’ non puo’ reggere su tre fronti. Se se ne va arrivederci e tante cose,e insieme al giovane pronto un “vecchio come Cambiasso” o meglio un “semivecchio come Arteta”. Non c’e’ giocatore ,specialmente centroampista , che regga sullo stesso livello 50/60 partite.

  2. Fondamentale che resti, il pek a 36 anni insegna calcio a mezza serie A ..

  3. Ok il rinnovo ma nn possiamo dipendere da lui un’altra volta..troviamo un’alternativa di gioco o un’altro più giovane che possa sostituirlo..avrà un anno in più e nn so che resa potrà avere..ma cambiare un po modulo no eh !!!

  4. E’ difficile immaginare una Fiorentina senza Pizzarro,con tutto quel che comporta,ma ….il tempo passa e bisogna pensare anche al domani…..

  5. Se vigliamo ambire al 3 posto serve un campagna acquisti stupenda, il gruppo ormai piu del 4 posto non puo fare.
    Cambiasso per lo spogliatoio, samuel, paletta, versaliko, gaspar. Buonaventura, Baselli/Rabiot “non rinnovera col psg ” menez, bernardeschi, babacar e io un pensiero su romulo lo farei .

    Via savic, compeer, roncaglia, iakovenko, el hamandoui, vecino, matri, matos .

  6. Tutti entusiasti per un 35enne, che viene tra l’ altro da una stagione in netto calo, inoltre é una delle cause per cui abbiamo preso un sacco di gol! Contenti voi, contenti tutti!!!

  7. Rinnovo di contratto ok. Troviamo pure uno che metta la gamba nei contrasti a centrocampo altrimenti si rivede il film di quest anno con la difesa in crisi sulle altrui ripartenze

  8. grande pek !
    ora prendete un falegname per il centrocampo !
    Arteta è forte, fortissimo, ma ci vorrebbe ANCHE uno più giovane per fare l’interditore

  9. La cosa migliore sarebbe il Pek titolare e un giovane di valore che sò Baselli o Claise oppure Parejo come sostituto quando il Pek non c’e la fà.

  10. Pizarro e’ lo stesso di quando venne scelto dagli operatori di mercato viola. Non e’ invecchiato, non si tinge i capelli…..vuole restare, non andra’ al mondiale (su questo non sono sicuro dopo il forfait di Matias) sara’ la base ancora per le bollicine del gioco viola. Arteta o non Arteta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.