Scaroni come Commisso: “Il nostro è un calcio di Serie B: fare infrastrutture in Italia è drammatico”

Quest’oggi il presidente del Milan Paolo Scaroni, allineandosi a quanto espresso negli anni dal presidente della Fiorentina Rocco Commisso, attraverso le colonne de Il Foglio ha cercato di lanciare l’allarme su alcuni temi principali del calcio italiano. Queste le sue dichiarazioni al quotidiano:

“La nostra Serie A è diventata un Serie B se comparata con gli altri grandi campionati europei. Ci hanno superato tutti o quasi negli ultimi vent’anni. Il risultato è che il prodotto che offriamo è scarso, senza i Messi e i Mbappé, semplicemente perché non possiamo permetterceli. Se continuiamo così ci allontaneremo sempre più dall’eccellenza del calcio”.

Il presidente del Milan ha spiegato anche la sua preoccupazione legata a temi più scottanti come quello degli stadi: “Dobbiamo presentare un prodotto che piace. Il calcio è sì uno sport, ma è uno spettacolo e uno spettacolo richiede uno stadio bello e possibilmente ben illuminato, sempre pieno di tifosi, moderno, né troppo grande né troppo piccolo. Fare infrastrutture in Italia è un problema drammatico. Adesso avrà luogo la nuova consultazione popolare, un procedimento che richiederà un anno. Ci capiamo? Ci sono tutte le approvazioni, tutti sono d’accordo e bisogna fare anche la consultazione popolare. Il primo che ci dà il via libera, noi lo prendiamo. Sulla zona di San Siro sono abbastanza ottimista”.

Il dirigente ha anche espresso il suo pensiero a riguardo dei diritti tv: Altra questione interessante, i diritti tv. E qui la vera differenza la fanno quelli internazionali, dove “incassiamo 200 milioni l’anno, la Premier due miliardi. È un circolo vizioso. Lo spettacolo dev’essere fatto di tanto gioco e poche interruzioni: a febbraio Milan-Udinese si è conclusa con 48′ e 38” di gioco effettivo contro i 97 complessivi. Così è tutto noioso. Anche gli arbitri devono contribuire”.

 

Guarda i commenti (13)

  • Ma Comprare gli Stadi in Brasile Natal 9 ore aereo ? Gli Stadi in Brasile sono a saldi. Giux bisogna vedere la povertà dei luoghi. Se porti la Fiorentina gli stadi li riempi infatti sindaco lo vuole fare per forza a Firenze per non perdere INDOTTO TIFOSI. vISTO CHE GLI STADI IN ITALIA NON SI POSSONO COSTRUIRE PERCHE' NON GIOCHIAMO IL CAMPIONATO IN BRASILE ?

  • Scaroni è mai andato in Brasile? Io si ci lavoro, ho visto gli stadi costruiti per il mondiale che poi alcune società dovevano usufruirne, il 65% sono cattedrali nel deserto!!! Lo sapete perché? Prima di costruire il cemento devi dare intrattenimento sportivo ai clienti, cioè hai tifosi, altrimenti i tifosi nei n io vi stadi ci vanno solo la domando a come andrebbero nel vecchio, ma durante la settimana non ci vanno e ricavi non aumentano…avete capito o no? Chi vuol richiamare i clienti durante la settimana non può mostrare le coppe vinte 50 anni fa, deve compere e infiammare il pubblico, cosa che questa proprietà a Firenze non sta facendo, vuole cemento per fare cosa? Per aumentare il valore della società ACF per venderla a più soldi, e basta!!!

  • Infrastrutture e impianti sportivi no problem a Firenze grazie al sindaco avremo uno stadio nuovo a livello dei migliori d'Europa, mentre commisso non riesce a fare niente di meglio che un "rabbercio".
    O forse é all'incontrario..

  • Sono stato uno dei primi ad usare il termine RABBERCIO e a voler un nuovo stadio, in posizione e con commerciale consono. Vero tutto occasione persa le quanto cose ci vuole. Ora i politici al contrario di quanto fatto con altri con Commisso gli hanno concesso una zona piena di rovi un CXXXO e una zona sottoposta per pregio cari signori che urlate Firenze allo stadio vincolata quindi progetto di qualità si ma investimento e allora cari signori Della Valle ha investito nel calcio dalla alla virtuale Champions League in anni 4.senza un mattone con un no netto perché era vincolato a zona agricola....nonostante tutto il fatturato in virtù dei risultati come quello del Atalanta era più alto....50 milioni d attivo sul calciomercato con cessioni di Chiesa, Vlahovic le due più remunerative della storia grigliata se oltre a questo attivo sono arrivati Callejion, kokorin,Ribery aii iperpagato Duncan Anrabat, non ai riscattato Torreira al prezzo di Vargas poi la colpa di chi e?
    Quindi per il momento attenzione alla calcina ed e legittima ma calcio il minimo indispensabile e la differenza e che Scaroni fa calcio e usa la calcina per fare calcio per ora la Fiorentina e stata usata in funzione immobiliare o no ?

  • è passata, e sta ancora passando la barzelletta che lo stadio nuovo incede per pochi milioni..c.....e! certo se per stadio nuovo si intende quello di udine o bergamo...è vero. ma gli stadi nuovi e moderni sono un'altra cosa. campi era l'area migliore avrebbe favorito la presenza di tutta quella gente che sta fuori i confini dell'osmannoro.in tutta europa chi ha voluto lo stadio moderno ha dovuto fare i salti mortali, con concessioni a terzi incredibili.compreso istituzioni pubbliche. no! niente c'era una situzione incredibile difficilmente replicabile in futuro., un signore di nome rocco commisso ci metteva i soldi, tutti lui!..niente bisognava far "l'affare" agli amici.. poi il signor commisso avra' i suoi difetti(come tutti) avrebbe venduto, fatti i suoi interessi. e avrebbe lasciato in eredita' 2 impianti che sarebbero stati l'orgoglio di un territorio..niente! bisognava fargli intendere chi comanda,,! come dice un loro "adepto".." continuate a farvi del male"

  • Su questo HANNO RAGIONE DA VENDERE.
    Cavernicoli sono i politicanti medioevale è il politicamente corretto.....la consultazione popolare??? Questa è una puttanata di Sala!!
    Ma sono tutti uguali, sinistrati mentali....

  • Leonardo dimentichi che Milan incassa più di 350 milioni e anni prims hanno rinumciato alle coppe per sistemare il bilancio. Se anche. SCARONI PRESIDENTE DEL MILAN INCASSA 300 MILIONI FIGURIAMOCIA FIORENTINA CHE. IMCASSA 70.CALCIO RETROGRADO GLI STADI PEGGIO DEL MONDO. IN.BRASILE LI HANNO FATTI NOVI DI SANA PIANTA. ITALIA. SI STUCCANO!!!

  • Ce una differenza sostanziale tra i due Scaroni FA CALCIO ( chiede di adeguare con la calcina le strutture del Milan alle squadre Europee).Commisso fa calcina in uno dei luoghi B a Ripoli tra i più VINCOLATI E PRESTIGIOSI con un appendice di una squadra di calcio

  • Sono proprio una bella coppia con una differenza però che questo Scaroni sembra voglia investire nella squadra Milan, mentre mister Okkey disinveste nella Fiorentina.

Articoli correlati