Sconcerti: “Vlahovic? Firenze vagamente in******* . Una cessione che vale quasi il totale del fatturato annuo. Commisso aveva le spalle al muro…”

L’ex amministratore delegato della Fiorentina, Mario Sconcerti, ha rilasciato a TMW alcune dichiarazioni sull’intreccio di mercato tra i viola e la Juventus per Dusan Vlahovic.

“Nei giorni scorsi era uscita la notizia dell’offerta bianconera di Kulusevski più 35 milioni, che serviva per far sapere che la Juve c’è e che accetta la valutazione di 70 milioni. Credo che da diversi giorni si stesse preparando alla notizia la piazza. Apprendo che Firenze sia vagamente incazzata… Con Commisso è stata una lunga battaglia, finalmente terminata. La Fiorentina ha perso ma la sconfitta è retribuita 70 milioni, non bisogna scordare che il fatturato annuo è di 75 milioni. Si tratta comunque di buona gestione della società, perché Commisso era costretto alla cessione per l’accordo che da tempo avevano i procuratori e la Juve. Il grande rischio era di perderci due volte. Non si può neanche parlare di mancanza di riconoscenza: a 22 anni se ne va lasciando incassare 70 milioni, di più non poteva fare”.

Prosegue: “La Fiorentina in campionato ha fatto 36 punti in 22 partite, che è straordinario solo se commisurato con gli ultimi due anni. Ora c’è un grosso danno tecnico, ma con poche alternative perché lui voleva andare via e addirittura neanche più parlava. Prendere 70 milioni da questo silenzio è fantastico, ma ora la squadra è dimezzata perché Vlahovic era metà, basta contare i gol. Non potrà essere sostituito, perché è tra i due-tre migliori al mondo. Pare che già ora Roma e Lazio la superino. Va calcolato che l’incasso di Vlahovic e Chiesa insieme arrivi oltre i 100 milioni: un buon inizio per costruire una buona squadra, prendendone quattro giocatori top”.

Passa a parlare di Commisso: “Non poteva decidere niente, né cancellare un accordo che c’era già tra Vlahovic e la Juve, così come prima per Chiesa. Si è trovato costretto e va compreso. Ha fatto quello che poteva, ma un giocatore come Vlahovic dal punto di vista economico è destinato a distruggere la Fiorentina: se c’è uno che guadagna sette volte più di te, non va bene e non fai la squadra. Comunque è un grande giocatore e sono orgoglioso di averlo visto nascere e crescere, come Baggio”.

Guarda i commenti (24)

  • C'è solo un modo per la squadra di vendicarsi : far di tutto per arrivare davanti alla Juve, possibilmente lasciandola senza Europa... E a dusan di fare la fine di un certo brasiliano pagato a noi ben 25ml... E facendo il piú grosso flop alla Juve mai visto .

  • hanno dovuto fare le cose per bene, soltanto perchè la fiorentina è stata bravissima in questa vicenda,,bravissima, almeno per il sottoscritto. ,la fiorentina li ha costretti ad uscire allo scoperto.,quando in molti filosofi del nulla!!!!!! sbraitavano perchè rocco aveva urlato ai 4 venti che vlahovic non avrebbe rinnovato il suo contratto con la fiorentina,,ebbene rocco fece benissimo a parlare, non soltanto per informare la piazza di firenze,,su come stavano realmente i fatti, sul rinnovo di vlahovic,,ma rocco parlò a mio avviso anche perchè per il sottoscritto lui già sapeva che avevano l'accordo con la juve,,vlahovic e il suo agente.,non parlavano con la fiorentina del loro accordo,,giocavano a carte coperte!!!!!! ma rocco,li ha messi sul percorso prima o poi di uscire allo scoperto.,e infatti poi quando rocco è tornato in america, il pressing sull'entourage di vlahovic, lo ha portato avanti il dg barone.,li ha invitati tante volte ad uscire allo scoperto, a dire come stavano le cose,,a rivelare la squadra con cui avevano già un accordo di base di contratto.,e alla fine il pressing della fiorentina ha pagato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! quando hanno rifutato anche le offerte della premier league, era chiarissimo a tutti i dotati di un briciolo di cervello che c'era la juve dietro,che era un caso chiesa bis,,non reggeva più la teoria dell'asta internazionale.( e li mi hanno deluso irrimediabilmente vlahovic e ristic se avessero avuto l'intento dell'asta internazinale, li avrei rispettati molto di più come persone)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e infatti alla fine sono dovuti uscire allo scoperto,,ma il merito è stato della strategia societaria della fiorentina, ottima, appropriata al caso di vlahovic direi, dove giocatore e procuratore hanno fatto gjochetti poco chiari!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!quindi caro sconcerti, io gli sono grato a dusan soltanto per le prestazioni che ha messo sui campo,,sul campo gli vanno fatti soltanto i complimenti al professionista.,ha sempre dato tutto.,ma mi fermo li caro sconcerti!!!!!!!!!!!!!!!!!all'uomo non dobbiamo nulla,,nulla!!!!!,non mi piace affatto come si è comportato l'uomo.,è arrivato in italia che non era nessuno, nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!uno sbarbatello di 17 anni,,in cerca di gloria,,un ragazzo di belle speranze e nulla più..deve molto alla fiorentina,,molto il signor vlahovic!!!!,caro il mio sconcerti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e prendiamo si una cifra dignitosa dalla sua cessione, ma il ragazzo vale anche di più sul mercato di 75 milioni con i bonus,,se lo avesse venduto la juve non lo avrebbe venduto uno forte come vlahovic per meno di 100 milioni di euro sul mercato!!!,lo dica sconcerti come stanno le cose|!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ultimamente non mi trovo più affatto in sintonia con lo sconcerti pensiero,,parla della fiorentina in un modo che non mi piace affatto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma a noi alla fine stanno bene i 75 milioni di euro,,sono una cifra dignitosa e per come stavano le cose attualmente, dove eravamo sotto scacco del ragazzo e del suo procuratore, ripeto alla fine tutto sommato lo abbiamo venduto bene.,poteva finire molto peggio la vicenda vlahovic.,oggi tiro un grande sospiro di sollievo da tifoso viola!!!!!!!,temevo scenari molto peggiori,,ma alla fine tutto sommato è andata bene.,ma non dobbiamo nulla come ho già detto all'uomo vlahovic!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ci ha riempito di bugie, di falsità, di mezze verità!!!! che se ne vada dai gobbi alla svelta.,a noi ai veri tifosi viola non ci mancherà affatto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!faremo anche senza di lui come abbiamo sempre fatto nella storia della fiorentina!!!!,ora sconcerti se ne esce che è tra i due tre migliori al mondo,,la scoperta dell'acqua calda mi viene da dire!!!!!!!!!!!!!!!!lo sapevamo già da noi,stessi,,ma se abbiamo fatto a meno di batistuta, ,faremo a meno anche di vlahovic.,quindi ora che ci diano il lesso i gobbi, e poi ci andiamo a prendere cabral.,il progetto viola va avanti lo stesso, anche senza i cantastorie come vlahovic.,hanno ragione gli ultras viola,,il nostro rispetto non si compra soltanto con i goal sul campo!!!!! ma si compra con la lealtà, con la trasparenza, con il comportarsi da persona corretta, quello che a livello umano non ha fatto vlahovic.,quindi da parte mia buona fortuna al ragazzo,,ma addio per sempre con firenze!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!chi sceglie i gobbi,,non deve più mettere piede a firenze!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • personalmente ho difeso e condiviso le battaglie di commisso, ma adesso con Firenze (almeno la metà dei tifosi) ha chiuso dopo solo 3 anni, vediamo:con la cessione di vlahovic e chiesa si è ripagato il centro sportivo, e gli acquisti di gonzales, ikone e un anno di sponsorizzazione. speriamo non gli facciano fare lo stadio altrimenti vende anche le maglie!!!!

  • Se era riconoscente e avesse stile rinnovava e poi a giugno si faceva vendere alla cifra anche di gennaio e finiva la stagione nella Fiorentina tanto lo sapeva di rifiutare tutto il resto per andare per forza alla juve quindi commisso con le spalle al muro ha fatto bene a incassare quello che ha sempre chiesto e levarsi di torno anche lui oltre a chiesa Avanti il mondo non finisce ora si rinveste e se siamo bravi dobbiamo comprare meglio e essere più forti

  • Invece si deve parlare di mancanza di riconoscenza, perché se commisso non lo sgamava, questo ti andava a scadenza e tanti saluti. Almeno la società ha preso molti soldi che se reinvestiti bene possono fare crescere la squadra.

  • Sconcerti afferma che a parte il srbo tutti gli altri giocatori viola sono delle pippe. Io penso che lei oltre a farsi vedere da uno psichiatra debba considerare il suo grado di intellettuale limitato a una palla vuota co.e il suo cervello. Pippa sara' lei e chi lo ha cresciuto.

  • La scelta e stata intelligente con i soldi se ben investiti costruisci una buona squadra.
    Però va anche riconosciuto che e si vero che Vlahovic e stato venduto a quanto ammonta il fatturato o giu di li e anche vero che in caso di perdita a fine contratto i pochi soldi che e stato pagato per l acquisto e stato già ampiamente ammortizzato: quindi super guadagno, mega plusvalenza! Bene ma non è vero però che se andava via a Zero fra 18 mesi la Fiorentina perdeva circa 70 milioni non avrebbe guadagnato cosa ben diversa circa 70 milioni. Questo per chiarezza.E stata giusta la scelta specie se i soldi vengano rimessi tutti e subito sul mercato.
    Dire però che non si poteva andare a scadenza e come voler fare la guerra senza mezzi. La scelta facile e logica e stata la vendita e il calarsi le brache.( pecunia no olet)
    Un segnale forte che dava credibilità alle battaglie presidenziali era andare a scadenza dimostrando forza e credibilità ma ora investiamo bene che ci si può guadagnare e non parlo di plusvalenze

  • Leggo talmente tanta m***a, faciloneria e populismo tra i commenti, che mi sembra di essere ad un convegno di casa pound

  • Fabio 83. Vorresti uno di pari livello o più forte. Praticamente Vorresti Halland o Levandowski. Sembra che a gennaio non si muovano. Ma come si fa a pensare una cosa del genere!

  • COMMISSO PATRIMONIO OLTRE 7.5 MILIARDI DI DOLLARI... SENZA VLAHOVIC IL NUOVO BATISTUTA DEGLI ANNI 20 DEL NUOVO MILLENNIO RESETTATE OGNI SPERANZE DI VINCERE LA COPPA ITALIA E MEN CHE MENO ANDARE IN EUROPA... COMMISSO LA PROPRIETÀ PIÙ SOLIDA MA ANCHE LA PIÙ INDEGNA E MENO AMBIZIOSA DELLA STORIA DELLA FIORENTINA... GOBBISSO GAME OVER

  • Caro Sconcerti racconti sempre le solite storielle da giornalista consumato. La verità è che se si crescono i campioni e poi si vendono al nemico, vuol dire che meritiamo di lottare per la salvezza senza tanti discorsi. Il viola park servirà forse tra vent'anni, quando magari capiremo che anche noi potremmo dare un senso al nostro campionato, puntando a qualcosa di decente, come ai tempi di Batistuta è Rui costa. Fintanto che a Firenze si è "di passaggio"poche illusioni o voli pindarici. A Firenze bisogna cominciare a " Restare" Allora si potrà cominciare a guardare a sinistra della classifica, e magari anche più su.

  • Dopo salah Pradé se ne fatto scappare un altro ed é ancora la a parlare ai microfoni... MAH

  • Rocco è come i della valle a questo punto. In quanti si sono sbagliati…. Anche i giornalisti. I curvaioli. Quelli delle monetine gettate nei negozi tod’s… Io no!! Io vi avevo avvertiti. Però va detto una cosa: ora parte vlahovic e forse arriva cabral…quando partirono jovetic e felipe melo….ehm…. Insomma non infierisco. Sarò clemente

  • Io sono d'accordo su tutto e devo dire oggi ho sentito di tutto e di più, vorrei ricordare a tutti tifosi che infamano Commisso, che può star simpatico o meno ma fino ad ora ha tirato fuori dei bei soldoni e ha costruito un centro sportivo che sarà tra i primi 4/5 centri sportivi più belli al mondo,ricordo che quì nn ho visto ricconi pronti a strapparsi le vesti x comprare la Fiorentina,purtroppo ha fatto molti errori e anche questa cessione è figlia di tanti gravi errori,il calcio è diventato un grande merdaio e gli organi preposti dovrebbero mettere dei bei paletti,era inevitabile la cessione dal momento che,parliamoci chiaro,il giovanotto( purtroppo ainoi nn l'unico ) VOLEVA SOLO E SOLAMENTE LA JUVENTUS!!!! A questo punto tutti fanno i finocchi con il culo degli altri, ma anche io lo avrei venduto! Ora aspetto la fine del mercato x eventualmente criticare, perché nn è importante chi va ma è basilare chi viene!!!

  • Nessuno che si ricordi di dire che prendere accordi con un giocatore sotto contratto è vietato. Per i rubentini pare di no.

  • Niente alibi, se parte serve uno del pari livello o più forte. Bisogna rinforzarci il più possibile. L'obiettivo sportivo è prioritario, i dirigenti viola o lo capiscono o lo capiscono.

  • a me di questi discorsi non importa niente , vi vende il migliore che abbiamo , ci si indebolisce , a giro non c'è un altro bomber come il serbo .
    fine corsa all' europa .
    dirigenza di inapaci !!!

  • Caro Mario…. Io per i 70 milioni sono più riconoscente a Corvino!!!!
    Il ragazzo, se arrivato a certi livelli è anche merito della Fiorentina!
    Il suo unico riconoscimento sarebbe stato quello di rinnovare con noi e non rifiutarsi per favorire una trattativa con i gobbi!!!!

  • E questi soldi che sono davvero tanti , dove finiranno ? Reinvestiti o dobbiamo sorbirci la storia del bilancio ????

Articoli correlati