Questo sito contribuisce alla audience di

Scontri tra tifosi: ecco la ricostruzione

L’edizione di questa mattina della Gazzetta dello Sport ha provato a dare una ricostruzione ai fatti avvenuti ieri pomeriggio, proprio nei minuti antecedenti alla sfida tra Fiorentina e Venezia, quando alcuni tifosi viola hanno aggredito alcuni tifosi veneziani. Secondo quanto ricostruito dalla ‘rosea’, sembra che alcuni tifosi viola armati di spranghe si siano scagliati contro i veneti dando vita a una mega rissa. Paura tra i presenti, vista la presenza di molte famiglie con bambini al seguito. L’arrivo repentino delle forze dell’ordine ha fatto si che la situazione tornasse alla normalità dopo pochi minuti: resta da segnalare il ferimento alla testa di due tifosi veneti, entrambi curati subito in ambulanza, scongiurando il ricovero in ospedale. Secondo appunto quanto raccolto dalla Gazzetta, alla base degli scontri ci sarebbe il gemellaggio che i tifosi della Fiorentina hanno con il Verona, compagine da sempre ‘in guerra’ con i tifosi del Venezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. La solita banda di teste di c…o!

  2. AVANTI 1926..almeno io spero che la lotta coninui e se parli a nome del gruppo sono sicuro che se ci son stati dei comportamenti anomali di qualcuno venga riguardito..se..FV

  3. Mario48, sei rimasto indietro. A San Siro ora ti mettono in piccionaia (sembra di vedere la partita alla play station) codeste cose succedevano prima quando si andava nel formaggino del primo anello. A Roma gli hanno dato una ridimensionata, ormai erano impegnati in battaglie di retroguardia come le barriere in curva. L’unico stadio “ostico” è rimasto forse Napoli.
    Per il resto calma piatta.
    Ti ripeto che dati alla mano, nn succede più quasi nulla.
    La tiritera degli stadi che si svuotano per gli scontri ultrà che scacciano le famiglie nn stà più in piedi.
    I fatti dicono che negli anni “ruggenti” del tifo ultrà gli stadi erano molto più pieni di ora.
    Ti dirò di più, il movimento ultras per come l’ho conosciuto io, aveva delle regole che comprendevano anche lo scontro fisico, ma sempre ultras vs ultras, se attaccavi i tifosi normali eri un infame, se tiravi fori la lama eri un viale, come usava dire a quel tempo “solo mani e cinghia”.

  4. ovunque andiamo lasciamo il segno..avanti 1926! via i della valle da Firenze! la lotta continua!

  5. Ciao Mario, gli altri stadi non sono in grado di giudicare, parlo solo per Firenze dove la linea dura imposta dalla Questura (talvolta eccessiva) ha prodotto i suoi frutti: uno stadio forse più noioso ma sicuro. Purtroppo la politica ci circonda e dunque c’entra eccome, e quando sento invocare il Daspo ad ogni manifestazione di dissenso mi convico sempre più. Riteniamoci fortunati ad avere da sempre una Curva non politicizzata, soprattutto oggi.

  6. Si Ste, forse il Franchi…..ma gli altri? E poi cosa c’entra la politica con lo sport? Che brutta abitudine di mischiare le cose….

  7. Supercannabilover

    Bravo STE, accendono un bengala tirano due petardi, la gente va via e loro si scontrano.. Negli anni 90 chi c’era c’era. Adesso gli scontri veri sono in “piazza” altro che queste scampagnate.

  8. Questi club sono il male del calcio. Le curve sono il male del calcio. Quello che è successo ieri è VERGOGNOSO. PAZZESCO. DASPO A VITA. Nessun comunicato? Ridicoli

  9. Quanti benpensanti! Dove eravate negli anni Novanta? Scaramucce come quella di ieri non finivano neanche in cronaca. Forse lo stadio era meno sicuro, in compenso non si andava in giro a sparare ai senegalesi o a votare chi incita all’odio. Preoccupatevi della violenza vera che lo stadio non è mai stato così sicuro.

  10. Scusa S69, di cosa stai parlando? di sicuro come dici tu le paytv, hanno allontanato la gente dagli stadi e questo è incontrovertibile, però sei mai stato per es a S. Siro dove ti orinano in testa dalla curva? oppure ti sei scordato di cosa combinano gki scalmanati di Roma, Lazio, Napule ed altre? ti sei già scordato le puncicature contro le quali poi inorridiamo? di che parli? devi per forza difendere gente che non lo merita per il solo gusto di far polemica? Chissà purché chi difende strenuamente questa gente orrenda poi sono anche quelli più intolleranti che frequentani questo sito….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.