Questo sito contribuisce alla audience di

SIGNOR PIOLI, E’ AL CORRENTE VERO DI QUELLO CHE L’ASPETTA?

Ripartire pressoché da zero non è mai facile nella vita, così come nel calcio, ma è più o meno questo quello che dovrà fare Stefano Pioli.

Dovrà ripartire da zero perché la Fiorentina è destinata a cambiare radicalmente pelle nel corso dell’estate e ritrovarsi di colpo senza Kalinic e, forse, senza Bernardeschi. In più dovrà assemblare una squadra ricca di scommesse e di giocatori di varie nazionalità, anche se all’Inter, almeno in questo senso, ha già fatto pratica.

Dovrà ripartire da zero, perché zero è il livello di simpatia che riscuote la dirigenza della Fiorentina, in una certa parte della tifoseria, quella che contesta da alcuni mesi tanto per capirsi. E stiamo parlando di quella Curva Fiesole che Pioli aveva conosciuto quand’era giocatore.

E dovrà ripartire da zero anche personalmente, perché l’esonero subito all’Inter è stato difficile da accettare. Aveva rivoltato la squadra nerazzurra come un calzino, dandogli continuità di rendimento e risultati, salvo poi sentirsi dire un giorno sì e l’altro pure che sarebbe stato sostituito da questo e da quell’altro. In pratica era stato delegittimato all’interno dello spogliatoio con diversi mesi di anticipo dalla fine della stagione. Ed è proprio in quel momento che l’Inter è crollata, portandosi dietro il proprio tecnico.

Insomma, sarà una stagione difficile per il nuovo allenatore che, conoscendo bene Firenze, sarà già consapevole di quello che l’aspetta. Da questa settimana comincia la sua era: come sarà?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

85 commenti

  1. bibi

    ricevere lusinghe dal Re della bocciofila è preoccupante. Ad maiora.

  2. Cuadrado, Savic, Joacchino, Alonso ….. noi invece nn si vende almeno un titolare ogni sessione di mercato ?????
    DV = PREZIOSI !!!
    Svegliaaaaa !!!

  3. S69, come sempre sei intellettualmente disonesto, perché mischi, sommi e dividi situazioni molto diverse far loro.Carino claudiogrifo, mi sa’ che lui farebbe molto bene a inc……… perché il suo (tuo?) presidente a tutte le sessioni di mercato, invernale e estivo, ha venduto minimo 2 titolari , mi sembra una situazione molto diversa dalla nostra e nonostante tutto contro di loro, per colpa della società ( vero raccontafrottole?) abbiamo fatto un misero punto. Mistificatori non stop all’opera

  4. FOGLIONCO..sei sicuramente una persons intelligente e ti leggo volentieri anche se le tue posizioni sono spesso diverse dalle mie..comunque mi associo a bibi e cotanto senno che per me sono in questo sito un gradino sopra a tutti per competenza e equilibrio..di sicuro con te si PUÒ avere uno scambio di idee al contrario dei caproni come BORED..DARIO..FRADIAVOLO..FRANCO 4..FV

  5. Quando hanno fatto squadre con Frey, Vargas, Mutu e Toni, le piccole si spazzavano via, dalla prima all’ultima.
    Da quando invece hanno scoperto il magico mondo delle plusvalenze, da quando Gnigni ha scoperto che una squadra in Champions ha costi di gestione più alti, da quando “fino a che nn ci fanno fare la cittadella si vivacchia”, da quando fanno le squadre con 8 giocatori e 10 scommesse; si perde con le piccole (prevalentemente nella seconda metà della stagione, guarda caso).
    Chissà se al Genoa si domandano se l’anomalia sia arrivare quintultimi, avendo venduto giocatori ad ogni sessione di mercato, o aver asfaltato la juve in casa.
    Sicuramente avranno un Claudiogrifo che dirà sui lo so social “belin, colpa di Juric, Preziosi ha fatto una squadra da Europa, che ha battuto la juve, il mister ha perso a Pescara”.

  6. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    @foglionco
    Ciao nessun problema figurati. Ho manifestato il mio disappunto al tuo post verso @bibi perché ti ritengo abile a dare vita ad una critica costruttiva.

  7. Scrivi quel vuoi su word, poi copia e incolla sul sito

  8. il foglionco di piano di mommio

    Sesto .non posso addentrarmi in analisi approfondite per controbattere le tesi di Bibi,il sito non me lo permette,stacca dopo 2 minuti di scrittura e non capisco il perchè,la radazione potrebbe fornirmi una spiegazione sui tempi concessi per un commento. Bibi io non sono viareggino e non perchè sia un reato essere viareggino,semplicemente non lo sono
    Dopo 2 minuti di scrittura è impossibile perché il refresh del sito è fissato a 12 minuti. Se scatta dopo 2 minuti non è per colpa nostra. Riguardi le impostazioni del suo browser. Redazione

  9. E certo anche Pioli sembra il deficente di turno che si getta mani e piedi in bocca del carnefice! Ma non sarà che chi vive di calcio e nel calcio abbia una opinione diametralmente opposta ai superbi pensatori Viola che pontificano su questo sito? Signor Pioli è al corrente che fior fiore di giornalisti (???) troverà a Firenze? E come saranno benevoli e indulgenti i tifosi nei suoi confronti? Tanto sarà colpa sempre della società, potrà perdere con la Spal con il Crotone con il Verona , decida lei se in casa o fuori, tanto sarà colpa della società che gli avrà messo a disposizione una rosa da serie B!! Mi raccomando porti con se un buon psicologo

  10. Nonostante qualcuno finga di essere cascato dal pero, Bibi, nn ha fatto altro che riportare riportare in prospettiva futura, quelle che sono state le esperienze passate.
    È tutto li, da Prandelli in poi è sempre andata come dice Bibi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.