Questo sito contribuisce alla audience di

Soncerti: “Io sto con i Della Valle anche se dicono tanto… ma con troppo silenzio. Dalla Fiorentina di fine anni ’80 non è cambiato molto”

Presente alla festa per i 30 di Repubblica Firenze, il giornalista Mario Sconcerti ha parlato così di Fiorentina passata e presente: “Non è cambiato molto (dalla Fiorentina del 1988 ndr), era già una squadra che doveva disfarsi di alcuni giocatori, per esempio andò via Baggio e ci fu l’esperimento Kubik dall’estero. Poi c’è stata l’epoca Cecchi Gori che riuscì a muovere la nostra pigrizia facendola però pagare cara in quanto fu un fallimento. Dobbiamo essere orgogliosi di quello che siamo e non continuare a cercare di essere qualcos’altro. Della Valle? Dicono molte cose ma con troppo silenzio, per il resto sono con loro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. S69@io lo so caro il mio tifoso Viola ( si fa per dire ) , la tua ironia e da due soldi. Sono i contro che son 4 gatti , rumorosi e rissosi ,ma solo Quattro.

  2. Si certo, come no, Seba.

  3. Tantissimi, la maggioranza dei tifosi stanno con i DV.

  4. È cambiato che non si vince più nulla nemmeno una coppa Italia che sarà poco ma mi faceva godere uguale la trasferta di Bergamo è stata la più bella della mia vita

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.