“Sono legato a Firenze e alla Fiorentina, meglio finire così”. Il commiato di Iachini e il passaggio di mano ad un altro allenatore

La Fiorentina presto potrebbe annunciare il nome del proprio nuovo tecnico. E in queste ore registriamo anche novità importanti in questo senso.

Com’era scontato, Giuseppe Iachini terminerà questa stagione e poi saluterà tutti dopo due stagioni vissute comunque sempre a mezzo. “Sono legato a Firenze per quello che mi ha dato – ha detto – Commisso mi ha sempre mostrato grande stima, anche perché ha visto come lavoriamo quotidianamente. Mi sono sentito di tornare, di dare ancora una mano, viste le difficoltà e l’ho fatto con il cuore e adesso stiamo raggiungendo ancora l’obiettivo”.

E ancora: “Penso a chiudere al meglio questo campionato e alla fine farò il mio percorso. Poi Beppe qua non fa solo l’allenatore, ci rimette pure la salute. Meglio finire così, alla grande”.

Guarda i commenti (21)

  • GAME OVER ... anche x quest'anno FINE DI UN INCUBO....per piazza pulita o MISTER SORRISO.... VATTENE...FIRENZE VUOLE TORNARE AD ESSERE GRANDEEEEEEEEEE....

  • Io volevo solo dire grazie a Beppe Iachini e scusarmi se a volte l' ho criticato,e se non prendiamo Sarri,Allegri o Mancini preferisco che rimanga lui

  • E che siamo diventati un sanatorio? Tutti quelli che vengono ad allenare si ammalano di testa. Evidentemente c'è un clima malsano e questo si è acuito con la nuova società, troppe chiacchiere e pochi fatti squilibrano la mente e destabilizzano la gente. Ci vuole coerenza, affidabilità e risultati, il resto è fuffa!

  • Via Beppe ti si vole bene ma non esagerare c'è chi la rischia per 1000 euro anche meno la salute.....

  • Grazie per il lavoro svolto (remunerato)...
    Agli idoli ho smesso di crederci da anni
    Spero che arrivi un allenatore vero che mostri un calcio funzionale ...
    Chi ha fatto sport agonistico capisce a cosa mi riferisco

  • L'umiltà di una grande persona. Grazie Beppe. Sarò tifoso delle squadre dove andrai ad allenare.
    Anche Prandelli ti dovrebbe ringraziare.

  • Care vedove se fosse rimasto Prandelli saremmo a fare sportellate col Benevento.
    Nel periodo che Beppe era a casa esonerato, non gli ho sentito proferire mezza parola, né " sulla squadra buona" né "nel riproporsi"..gran Signore!!!
    Grande persona, gli auguro con tutto il cuore buona fortuna per il suo proseguo professionale....

  • grazie mr ,.grazie beppe!!!!!!!!!!!!! di cuore da parte mia, non era semplice tornare dopo diversi mesi,e con una fiorentina in classifica messa peggo di quando tu l'hai lasciata, ti sarò sempre grato per averci messo di nuovo la faccia, nella vita e nel calcio niente è mai scontato,non è un contratto come amo sempre dire che obbliga un uomo un essere umano a fare nulla!!!!!,devi sentirlo da dentro,e beppe come al solito, come quando era un giocatore ,è uno che non molla mai,grande carattere, grande grinta,,grande voglia di lottare anche di fronte alle avversità. insomma una vita da mediano anche in panchina.,e la vita da mediano non è per tutti, è una vita dura di lotta perenne.,mi spiace tantissimo a livello umano nei confronti di iachini leggere un messaggio come quello di michelangelo qua sotto!!,beppe va ringraziato e non criticato.,anche io sono pèr un'altra proposta di calcio,,anche io intendo un'altro calcio,,ma a iachini va dato merito che sono due volte che salva la fiorentina!! ,una fiorentina che è in difficoltà dallo scorso anno anzi per meglio dire dall'addio di pioli in avanti, per tanti motivi,,e quando beppe è tornato se siamo onesti con noi stessi,ha trovato i ragazzi molto giù di morale.,sfiduciati,con la paura di retrocedere!!!!!!!!!!!!!!e non è facile prendere un gruppo che ha paura di non farcela.,è complicato ma beppe,conosce i ragazzi,ha toccato di nuovo le corde giuste,,ha sgomitato, ha sbuffato, ha sofferto in panchina ma alla fine ce l'ha fatta!!!!!!!!!!!!!!!sabato sera contro la lazio,la fiorentina ha giocato una partita seria,,i ragazzi hanno sofferto e lottato di gruppo,,hanno giocato come piace a beppe da squadra vera,,soffrendo il giusto,,ma quando la lazio ci ha dato la possibilità noi abbiamo colpito.,questo è il calcio di beppe,,difesa attenta e poi ripartenze in contropiede,.e quello che conta è che la missione ormai è pressoche compiuta.,una vittoria quella di sabato sera fondamentale ,decisiva.,poi ora a breve parleremo del futuro che verrà, e non mancano per noi i problemi da affrontare. ,sento sempre parlare della paura di perdere dusan,si è tutto vero,,ma ci sono anche altri problemi da affrontare,,dal nuovo allenatore, la cui scelta non la dobbiamo assolutamente sbagliare.,ma anche il concetto che con il nuovo allenatore va messo in piedi un progetto minimo biennale se non addirittura triennale, ,lo reputo un passo fondamentale,,e io in tal senso spero che tale progetto lo realizzeremo con rino gattuso in panchina,,perchè rino è perfetto come allenatore per la nostra sfida affascinante e difficile allo stesso tempo. ma se così non fosse spero comunque che la fiorentina prenderà un allenatore fortemente voluto condiviso da tutti in società, e anche difeso dal club,,per avviare ripeto ancora una volta come minimo un progetto biennale.,ma nel frattempo mentre dovremo affrontare tanti altri problemi, come la possibilità di poter perdere entrambi i nostri difensori centrali,,io dico grazie a beppe,,per averla tenuta in vita la fiorentina,,per aver fatto comprendere ai ragazzi quanto era importante per il futuro della fiorentina questa salvezza che stiamo per conseguire,,e quanto lo dico con onestà mi ha colpito a, livello umano vedere sabato sera al termine della gara con lazio iachini così emozionato in sala stampa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Se ci salviamo è solo merito di Prandelli prima e Iachini poi. Non di certo di Commisso,Barone,Pradè,Dainelli e Antonioni. Grazie Beppe

  • Allenatore disastro (livello Montella), se non era per Prandelli, questo continuava a fare giocare l'inutile Kouame al posto di Vlhaovic

  • A me è SEMPRE piaciuto molto e sono contento che sia lui a raggiungere l'obiettivo

  • Grazie Beppe sei sempre uno di noi e c'è una certezza...per promozioni e salvezze tu sei assolutamente tra i migliori in assoluto.

  • Onore a questo professionista, chiaro e rigoroso, poco amato dalla stampa. Forza Beppe e grazie