Questo sito contribuisce alla audience di

Ecco Soucek, roccioso mediano nel mirino della Fiorentina VIDEO

Tomas Soucek, centrocampista della Repubblica Ceca

C’è necessità di puntellare il centrocampo della Fiorentina ed il nome nuovo è quello di Tomas Soucek, centrocampista classe ’95 dello Slavia Praga, passato anche dallo Slovan Liberec. Il calciatore ceco è un elemento forte fisicamente e potente, bravo nello sfruttare i propri centimetri nel gioco aereo. E’ un centrocampista prettamente difensivo, piuttosto lento, bravo a giocare da scudo davanti alla difesa e talvolta anche di scalare al centro della difesa. Un elemento versatile che potrebbe prendere il posto di Carlos Sanchez, indiziato a lasciare Firenze in questa sessione di mercato. La Fiorentina ha già fatto affari in Repubblica Ceca, avendo acquisito la scorsa estate il giovane Graiciar dallo Slovan Liberec; in comune col giovane attaccante, Soucek ha poi il procuratore. Vediamo ora un video con una bella rete del calciatore ceco, realizzata con la Nazionale ceca Under 21:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Un Ilicic con gli zigomi più pronunciati e fronte alta , Il Lombroso avrebbe di cui scrivere !

  2. la new age di commentatori sui vari siti viola ci porta sempre più a soggetti che si immedesimano in direttori sportivi,allenatori,e in genere operatori in ambienti calcistici,capaci di riconoscere un brocco od un campione a prima vista,poi scopri che sotto sotto sono dei pensionati pantofolai che passano gran parte della giornata davanti uno schermo senza fare una beata minchia se non quella di consumarsi i polpastrelli sulla tastiera,ma io dico con questa penuria di di validi dirigenti sportivi, perchè non proporsi per quei ruoli invece di disperdere le proprie potenzialità in futili commentucoli da bar sport.Pensateci

  3. Ad un certo punto arriverà la Samp o il Verona oppure la Sambenedettese che lo prenderà prima di noi

  4. Tifolamagliaviola

    Questo e´un giocatore che porti via a 2 milioni incluso l’ingaggio …. potrebbe esser un’investimento per fare l’ennesima plusvalenza ma non e’ il giocatore che ti migliora la squadra in modo sognificativo

  5. Ilicic più brutto…e da co.e è vestito sembra più un ciclista che un calciatore….Grande il Corvo 🤣🤣🤣

  6. Al mercato di riparazione di gennaio bisogna arrivare preparati,vispi,attivi e determinati, caratteristiche che purtroppo non sono fra quelle possedute dal nostro DIRETTOREGENERALEDELLAREATECNICA, pachidermico,distratto,confuso e disarmante nella sua sicurezza che tutto andrà secondo il suo volere.
    È mai possibile che per disfarsi di due come Hagi e Olivera, non due campioni, ci vogliano giorni e giorni di mosse ,contromosse e annodamenti vari? Posso capire fossero due bravi calciatori,ma per due come loro il 31 dicembre si doveva aver chiuso sulla loro nuova destinazione per dedicarsi anima e corpo a quelle che sono le vere necessità della squadra. Con Sanchez ci si comporta nello stesso modo, mentre dovrebbe essere molto chiaro che la campagna acquisti cessioni è attiva e operante DODICI mesi all’anno per poi trovare le sue logiche conclusioni nei periodi di apertura ufficiale.

  7. Facci un nome Maurizio. Il nome di un calciatore che tu ritieni decente. Che non costi uno sproposito,non voglia un ingaggio esagerato,che sia anche giovane e che ci possa dare quel qualcosa in più per aumentare il livello della squadra.

  8. Ma un giocatore decente non riusciamo a comprarlo…………che tristezza¡,,,,,,,,,

  9. A me preoccupa quel purtroppo lento ?

  10. Nottolone, calciatore assolutamente normale che andrebbe a rimpiazzare, chiaramente, Sanchez. Stiamo a vedere…Questo passa il convento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.