Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa-Babacar: Ecco il grande gelo. Toni alti nello spogliatoio

Una prestazione davvero deludente quella di Khouma El Babacar contro il Verona. L’attaccante senegalese è stato sicuramente tra i peggiori in campo e questo ha determinato, secondo La Nazione, qualche frizione tra Sousa e lo stesso giocatore. Tra i due è sceso il gelo, dopo i toni alti usati nello spogliatoio. Sousa aveva provato a dare fiducia al calciatore cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina, che però non ha saputo ripagare con la stessa moneta il tecnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. con i giocatori si dialoga ma anche questi ultimi devono smetterla di fare gli indolenti!! devono capire che giocano per una grande squadra in cui conta solo vincere!! ma la società non dice nulla? ora basta con questo lassismo!!

  2. Che tristezza vedere ‘sto ragazzo con la testa altrove. Ricordo un suo gol lo scorso anno (non ricordo in quale partita) con stop al volo a tre metri dalla porta e missile sotto la traversa, con Gomez in panchina che si alzò per applaudirlo con convinzione. Temo che quel ragazzo si sia perso, spero non definitivamente. Ma è davvero dura, se i soldi, le auto, gli agi e la bella vita, per immautrità, non si è in grado di gestirli. Ci vorrebbe un Novellino solo per lui, ma questo in una squadra di livello credo non sia possibile. SFV.

  3. Occhio pippi perchè gira voce che quella carcassa di muscoli senza cervello abbia tre gambe, quindi se lo incontri ti conviene camminare con le spalle al muro per non avere dolorose sorprese…….. poi ognuno ha i suoi gusti……..

  4. ahahahahhaah spartacus e bati rui gli manca solo la statua al franchi al VOSTRO babacarro ………….fenomeno….utilizzato male ahahahahah, eterna promessa quello lo farei giocare nel popolo che ancora aspetta il messia…..si muoveva piu’ pinocchio fatto di legno che questa carcassa di muscoli senza cervello

  5. Concordo con Drillo, ma voglio aggiungere 4 cose:
    1) Se ogni volta che scende in campo Baba deve sentirsi messo alla prova e giocarsi la sua ultima chanches, non scenderà mai in campo tranquillo e non riuscirà a rendere al meglio.
    2) Se Sousa provasse a giocare con 2 punte forse Baba renderebbe di più visto che il ragazzo proprio prima punta non lo è.
    3) Se Sousa pretende che Baba faccia il Kalinic sbaglia perchè sono 2 giocatori diversi e Baba ha più classe e più senso del gol.
    4) A far giocare i calciatori fuori ruolo snaturi le loro caratteristiche, non li fai rendere al meglio e rischi di bruciarli.
    Rebic per es giocava spesso tornante e a volte terzino facendo partite bruttine, ora al Verona gioca da punta (che è il suo ruolo) e sta andando bene.
    Anche Berna, spesso per cause di forza maggiore, gioca esterno spompandosi sulla fascia e perdendo lucidità sotto rete sia per gli assist che per i gol.
    I bravi allenatori devono saper adattare i loro schemi alle caratteristiche dei loro giocatori migliori e non il contrario.
    Io ai Maghi della Lavagna non ci ho mai creduto.

  6. Sono sempre stato dalla parte di Baba, X me un fenomeno con un grande senso del goal…
    Ma la partita di domenica grida vendetta (anche se all’inizio ha corso..),
    Ora se Sousa rimarrà e chiederà la cessione (X avere un budget decente da destinare agli acquisti da lui richiesti) non dirò nulla…
    Si è giocato la sua grande occasione…
    15 ml e lo si vende…
    Ho trovato invece squallide le critiche a Berna durante le ultime parte. Ok ha sbagliato dribbling, passaggi e tiri, ma sull’impegno non si può dire nulla…
    Comunque domenica anche costa, mati e borja (si, anche lui), sono stati scandalosi

  7. Spero di nn essere frainteso….ma e’ un po’ l’ indole dei senegalesi….brave persone…pacifici ma per il nostro concetto di societa’ competitiva isterica nn si confa’ con la loro caratteristica. Hanno un concetto, dico in linea di massima, di aggressivita’ meno spinto del nostro. Io penso che caratterialmente se nn cambia andra’ poco lontano. Spero sia stato capito il mio concetto….. Di ogni popolo ja le sue caratteristiche.

  8. Come ho scritto da altre parti,ed è un po’ di tempo che lo penso,mi sembra di vedere Balotelli…e qui chiudo…

  9. Quello di Baba e’ un grosso problema. Il giocatore sembra peggiorato,confuso,privo di iniziztiva tanto da far risaltare le sue caratteristiche peggiori: l’indolenza,la pigrizia, la superficialita’ comportamentale e la testardaggine. Sono tutte espressioni che indispettiscono e indispongono l’ambiente sportivo e ,mi immagino, il clima interno allo spogliatoio.
    Che fare con il ragazzo che tanto aveva esaltato e illuso per una cartiera asaltante???
    La Societa’ certo non vorra’ disfarsi di un capitale che in potenza e’ altissimo,ma in atto non decolla e forse l’en4simo anno in prestito rimandera’ il problema, ma al giocatore un invito: aiutati,che Dio ti aiuta!!!

  10. Babacar ha poco da recriminare…
    Da quando ha rinnovato il contratto fino al 2019 a 1.5 milioni di € ha smesso di giocare!
    Ma cosa pensa di stare in vacanza a Firenze?

    Se penso che Bernardeschi guadagna 500 mila €, Kalinic 1.1 milioni di €, 500 mila € Vecino ed 1 milione di € Badelj mi viene da piangere…

    Il rinnovo andava fatto al ragazzo per non perderlo a zero ma ora va ceduto!
    Non merita più la nostra maglia!

    La verità è che manca una proprietà forte che si faccia sentire e faccia capire ai giocatori che a Firenze l’unica cosa che conta ed interessa al tifoso Viola è il risultato, ovvero la VITTORIA!
    Il resto non interessa!
    Cosa ci facciamo del bel gioco se poi prendiamo solo schiaffi?

    Andate a leggervi cosa ha detto Alex Sandro (Gobbentus) sulla loro proprietà…

    I nostri sono senza palle che si fanno prendere in giro da tutti!
    Procuratori, giocatori, società, ecc…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.