Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa ha fretta, Pradè no

Paulo Sousa prima della sosta è stato chiaro e ha chiesto un mercato veloce e immediato con i nuovi acquisti pronti all’uso nel minor tempo possibile. Dunque il portoghese ha fretta perché prima avrà i nuovi calciatori e meno tempo dovrà impiegare per farli adattare al gioco della Fiorentina. Dall’altra parte, però, ci sono gli uomini mercato viola che sanno benissimo che con la fretta, soprattutto a gennaio, non si va da nessuna parte. Così tante situazioni, come Lisandro Lopez o Papu Gomez sono in standby, in attesa di un’apertura rispettivamente da Benfica e Atalanta. Insomma non sarà un mercato facile per la Fiorentina ma Sousa ha fretta e chiede ai suoi dirigenti di stringere i tempi, vedremo cosa riuscirà a fare Pradè in questi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Prade di boiate ne fa tante, sousa no….

  2. Sarebbe un grande errore non avere programmato delle scelte ben precise , perché ci ritroveremo , come sempre, ad aspettare i prezzi in saldo all’ultimo minuto della fine del mercato, con tutto quello che mi sono dovuto ricredere in estate visto i risultati , non mi sono mai fatto l’idea che a gennaio avrebbero fatto dei grandi acquisti mirati per accontentare sousa. Comunque staremo a vedere ma non sono per niente fiducioso , visto i precedenti ma soprattutto i riguardi al solo bilancio…….

  3. Il pesce puzza sempre dalla testa.

  4. Concordo in pieno con te Mau, ora sta diventando veramente vomitevole sta società.
    Se perdono Lisandro e Gomez e non trovano meglio li denigro su tutti i social e non li difendo più.

  5. Per la redazione: ma non si sa più nulla di walace???ricordo benissimo le parole di bucchioni ma soprattutto i vostri articoli di post mercato estivo in cui dicevate che la Viola aveva ormai preso al 99% il centrocampista brasiliano…ora che fine ha fatto questo 99%?
    La Fiorentina lo aveva opzionato per il mercato di gennaio, poi però, anche complici altre situazioni, la Fiorentina lo ha un po’ accantonato. Redazione

  6. Speriamo che il 31/01/2016 abbiano avuto le idee chiare , chi comperare e vendere. La viola ne ha persi tanti a forza di aspettare. Se si deve fare uno sforzo si deve farlo con le idee chiare. Ve ne sono di bravi calciatori anche a modico prezzo. Speriamo

  7. Non abbiamo dubbi sul titolo dell’articolo. Se Prade’ fosse stato un D.S. almeno normale, dopo tutti i mea culpa e i riconoscimenti di ……….. dichiarati a settembre, e con lui l’altro genio Rogg, oggi, ultimo dell’anno ,avrebbe dovuto comunicare l’acquisto di DUE BOMBE e impiegare il mese di gennaio per prestiti e ritocchi di secondo piano. Ha avuto quattro mesi a disposizione per far vedere il suo tempismo.Se i D V non scuciono € allora e’ piu’ decoroso dimettersi e passare il testimone.

  8. ha ragione sousa prade no questo non compra nessuno di quelli che vuole l.allenatore quardiamo i rinnovi non firma nessuno di chi la colpa io una idea l.ho

  9. Si, siamo alle solite! Una società con una programmazione seria i suoi giochi li dovrebbe aver già fatti. Ma per ora ci accontentiamo del solito copione: aspettare l’ultimo stianto per pagare meno. Si ! Siamo alle solite.

  10. Siamo alle solite!!! Siamo già il 31.12 e non abbiamo preso nessuno!!!! Speriamo che sousa non si dimetta cavoli!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.