Questo sito contribuisce alla audience di

SPECIALE FN – Ecco il nuovo centro sportivo della Fiorentina. Una decisione fondamentale a marzo. L’ex ippodromo che può fare al caso dei viola

L’ultimo CdA della Fiorentina ha tracciato la strada: verrà costruito un nuovo centro sportivo per il club viola dove si alleneranno le giovanili, la squadra femminile e dove ci saranno la sede e gli uffici del club. Dopo mesi in cui sono state visionate tre locations e dopo settimane di trattative, a marzo ci sarà un altro CdA dove verrà presa una decisione definitiva su dove farlo sorgere. Entro fine 2018 dovrebbero essere espletate tutte le pratiche burocratiche e di progettazione in modo tale da far partire i lavori ad inizio 2019. Un processo relativamente snello e veloce, sicuramente molto più rapido rispetto alla costruzione del nuovo stadio, per la creazione di un asset che viene definito come strategico e fondamentale dalla società.

A proposito di luoghi dove costruirlo, vi sono attualmente tre possibilità: l’ex ippodromo Le Mulina, La Trave (queste due possono anche essere inglobate vista la vicinanza) e Bagno a Ripoli. Concentrandosi sul primo diciamo che sono stati compiuti diversi tentativi di rilancio dopo la fine delle corse dei cavalli. La proprietà è affidata attualmente al Comune di Firenze che non avrebbe di certo problemi a trattare con eventuali, nuovi, acquirenti. L’area è di 99 mila metri quadrati quindi con ampi spazi per far sorgere tutto il complesso che ha in mente la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Tante parole, anche belle…ma i fatti sono che siamo una squadretta di centro classifica e niente è stato fatto. FORZA VIOLA!

  2. Mumble mumble se fossi un personaggio Disneyano. Forse a Firenze non siamo mai contenti però questa cosa degli zeri titoli e’ vera. E allora che si fa si cambia squadra o città’ o presidenti? In serie b ci siamo già stati, perché non si prendono l’Ascoli calcio?

  3. Tifolamagliaviola

    Qualsiasi riqualificazione e’ benvenuta pero’ non credo che i fratellini abbiano in testa una cosa del genere, magari a gratis …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.