Questo sito contribuisce alla audience di

Sportiello: “Che rabbia il gol subito contro il Milan. Badelj è un gran professionista, Simeone arriverà in doppia cifra”

Ecco un altro estratto dell’intervista di Marco Sportiello, portiere della Fiorentina, rilasciata a ‘Il Salotto Viola’ su Italia7: “Un gol per cui mi rammarico ancora? Quello con il Milan. Non ho visto partire la palla e ho gestito male la situazione. Era cinque partite che non subivamo gol e senza quell’episodio avremmo vinto. La parata che ricordo? Il calcio di rigore parato a Gomez è stato importante. Pezzella? Mi ha fatto un’ottima impressione ed è entrato subito nei nostri meccanismi. Milenkovic è giovanissimo ma le sue potenzialità sono enormi. Hugo invece ha sempre fatto bene quando è stato chiamato in causa”. Dai difensori si passa poi ad altri singoli: “Badelj? Non parla neanche con noi del suo futuro, è un grande professionista. Chiesa è fortissimo, ha tanti margini di miglioramento e non vedo dove si possa fermare. Simeone sta giocando alla grande, facendo gol e dando una grossa mano alla squadra. Quando è in campo è come giocare in dodici: arriverà sicuramente in doppia cifra. Babacar ha qualità importantissime e ha segnato dei gol fondamentali, come il rigore contro la Lazio all’ultimo minuto”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.