“Spunta una piccola speranza per Torreira, dovrà esser bravo Pradè. In porta è duello Vicario-Gollini. Sulla destra…”

Il giornalista e intermediario di mercato Nicolò Schira ha parlato a Radio Bruno Toscana, facendo un punto sul mercato della Fiorentina: “Le parti sono rigide nelle loro posizioni, ma ciò che filtra è che la Fiorentina non considera del tutto perduto Torreira e viceversa. Dovrà essere bravo il direttore sportivo Pradè, che ha ottimi rapporti con lui già dai tempi della Sampdoria e che dovrà fare da paciere tra il procuratore del calciatore e il presidente Commisso. C’è ancora del gelo, ma si intravede un piccolo raggio di sole e forse non è ancora finita. Devono fare in fretta a venirsi incontro. Percentuali? Adesso, 30% per la permanenza e 70% per l’addio, diciamo”.

Su Odriozola: “Il ritorno al Real Madrid era nell’aria da tempo, le cifre per un eventuale riscatto erano fuori mercato. La Fiorentina può tranquillamente trovare un sostituto sulla fascia destra. Ci sono tanti nomi sul taccuino, da tenere d’occhio Raoul Bellanova, che sarà probabilmente riscattato dal Cagliari; è una buona occasione di mercato”.

Sul portiere: “I nomi più caldi sono Vicario e Gollini. Il nome che piace di più dal punto di vista tecnico è Vicario: ha giocato molto bene ultimamente e guadagna anche meno. Gollini pensava di fare un’esperienza importante in Inghilterra, invece ha giocato pochissimo. C’è da dire che l’occasione del prestito non è da buttare via. Poi, sul portiere dell’Empoli, bisogna aspettare di capire con chi parlare, o Cagliari o Empoli“.

Guarda i commenti (13)

  • Kuame + Kokorin + Venuti + Nastasic + Biraghi + (Pradè e Joe) in regalo per Zapata; questo è l'unico scambio che farei con l'Atalanta.

  • Comunque se il giornalaio facesse un minimo il suo lavoro che è quello di documentarsi prima di fare cronaca, potrebbe diffondere i saldi dei tre mercati a bilancio di transfert market, -41+4÷43= 6 .......a questi vanno aggiunti i 40 di chiesa e si arriva alla cifra che dice Rocco.
    Non sarebbero pochi, il problema è che non li vuole spendere.
    Questo non vuol dire che sono i bilanci ma che i dati sui quali giustamente un tifoso al diritto di esprimersi in merito agli investimenti, sono questi. 45 milioni per prendere torreira,terzino destro, punta, esterno di attacco, non ci sono.

  • Ho già scritto nei giorni scorsi e lo ripeto; non c'è di peggio che dare false speranze ai tifosi se non ci sono

  • Violapersempre, hai detto bene con i soldi di Chiesa e Vlahovic Commisso ci finirà il Viola Park e fra un anno potrebbe cambiare tutto. Venderà baracca e burattini e il malloppo se lo porterà con sé in America.

  • Star Wars Episode IV: A New Hope (Guerre Stellari Episodio IV: Una Nuova Speranza).

  • Dipende tutto da Prade'. Va d'All' Arsenal con il suo libretto degli assegni ne firma due in bianco e dice agli inglesi e al procuratore di Torreira mettete voi la cifra e datemi il giocatore.

  • Mah se vi guardate i bilanci 2019/2020/2021.. c è poco da sperare..si e giusti per iscriversi al prossimo campionato..ma il covid ha dato una bella legnata sulle entrate!Non so chi ha chiesto il Mister ma se Commisso non fa un gettito extra di cash con quello in tasca ora,spendibile..solo prestiti,e a buon mercato!I soldi di Chiesa e Dusan vanno ad amortizzare i costi del Violapark circa 100 milioni di euro!Si Commisso avrà un patrimonio importante,ma ha messo paletti sulla SRL!Per ora non ci si può aspettare mercati faraonici,poi magari tra un anno le cose vanno meglio e cambia il deposito!A gli sponsor non si può chiedere più di tanto,poi se mettono tutto a bilancio,gli rimane poco!

  • Tutti a prendersela con Prade' che non sarà il massimo ma certamente un buon ds, per me tutto dipende dal presidente che dopo aver promesso la viola tra le prime 20 squadre europee va in autogestione, se stava zitto era meglio e se vuol fare così venda che sicuramente non ci rimette, grande delusione e proprio quest'anno che siamo rientrati nelle coppe europee ! SFV

  • Non capisco perché dovremmo rilanciare noi Gollini che è stato fermo due anni e dare Kuame all'Atalanta

  • Ma perché non provare lo scambio con l’Atalanta noi gli diamo Kuame e loro ci sanno Carnesecchi .

Articoli correlati