Questo sito contribuisce alla audience di

Super BISONTE, che show contro Modena! I Play off non sono più un sogno

Foto: 3MMEDIA.IT

Il Mandela Forum si conferma un fattore per Il Bisonte Firenze, che dopo le due vittorie interne con Legnano e Bergamo si inventa una prestazione ancora più straordinaria e travolge per 3-0 la Liu Jo Nordmeccanica Modena, che era avanti di dieci punti in classifica: ancora una volta le bisontine si sono dimostrate perfette nei momenti decisivi, soprattutto nel primo e nel terzo set, quando non si sono fatte scoraggiare dalla rimonta delle ospiti e hanno chiuso sul filo di lana, in entrambe le occasioni grazie a una Di Iulio subentrata solo pochi punti prima. Nel secondo invece Il Bisonte ha dominato, mettendo in mostra anche una grande crescita nella fase di muro-difesa (nove i block in vincenti totali, di cui quattro di una super Ogbogu) e giocando con percentuali in attacco altissime, soprattutto con Tirozzi e Ogbogu (otto e sei punti nel parziale col 63% e il 55%). In generale i tre punti raccolti contro Modena sono fondamentali: a due giornate dalla fine la salvezza è matematica, e in ottica play off Il Bisonte, ovviamente ancora ottavo, ha guadagnato una lunghezza sulla Pomì, adesso nona a – 1 e con una vittoria in meno.

IL BISONTE FIRENZE-LIU JO NORDMECCANICA MODENA 3-0 (27-25, 25-18, 25-23)

IL BISONTE FIRENZE: Sorokaite 8, Alberti 4, Bonciani ne, Santana 10, Di Iulio 2, Parrocchiale (L), Ogbogu 13, Pietrelli 1, Miloš Prokopić, Tirozzi 14, Dijkema 1. All. Caprara.

LIU JO NORDMECCANICA MODENA: Garzaro 3, Pietersen 5, Heyrman 10, Leonardi (L), Montano, Bosetti 4, Ferretti, Mingardi 10, Pistolesi, Pincerato 1, Barun-Susnjar 14, Bisconti. All. Fenoglio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.