Questo sito contribuisce alla audience di

Tito Corsi: “Corvino tra i direttori più bravi, lo dimostrano i fatti. Sceglie, sviluppa, valorizza e poi cede”

Tito Corsi, ex direttore sportivo e attuale opinionista, ha parlato a Radio Blu: “Giudizio sul mercato di Corvino? Lo ritengo uno degli operatori più bravi e lo dimostrano i fatti. Sceglie, porta, sviluppa, valorizza e poi cede quando la società ritiene di dover cedere. Pjaca? La Juventus ha investito in lui ed è normale che abbia voluto mettere un diritto di recompra sul cartellino del giocatore. A Firenze ci sono tutti i presupposti perché possa esplodere. Non sempre si riesce ad acquistare giocatori importanti a titolo definitivo ed il prestito diventa necessario per concludere le trattative. Per la politica che fa la Fiorentina, era preventivabile che non arrivasse alcun vice Simeone: anche sull’argentino c’erano tanti dubbi, che l’ex Genoa ha scacciato in una stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. STEFANO..mi piace anche scherzare ovviamente ..un saluto..FV

  2. Ah, PS. Dimenticavo Re Leone. Io ci posso anche credere che hai passato l’ultimo dell’anno con quelli che hai scritto,tutti tranne Luciano. E su questo sono sicuro al 101%. Saluti anche a te.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.