Questo sito contribuisce alla audience di

Torna Lafont, per un filotto che manca dai tempi di Paulo Sousa

Alban Lafont, il portiere classe ’99 che in poche settimane, fin dal suo arrivo in estate, ha conquistato tutti, è pronto a riprendersi il suo posto da titolare. Ha smaltito il fastidio fisico (lesione tra il primo e secondo grado del bicipite femorale) che lo ha visto uscire anzitempo con l’Udinese e pure il leggero stato influenzale con cui ha dovuto fare i conti alla vigilia della sfida di Genova, quando comunque è stato convocato. Come ricorda il Corriere dello Sport-Stadio, Pioli lo ha annunciato senza troppi giri di parole: adesso toccherà a lui chiudere in maniera ermetica la sua porta, anche per contribuire – ma sarà fondamentale l’apporto degli altri giocatori di movimento chiamati a trovare in ogni modo una rete in più degli avversari – a conquistare il terzo successo casalingo consecutivo, traguardo che manca dalla stagione 2015/16, quando in panchina c’era Paulo Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. anche l’anno scorso vincemmo 3 partite consecutive in casa,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.