Torreira e Amrabat insieme? Italiano valuta il doppio play

Complici i tanti infortuni dell’ultimo periodo, il centrocampo della Fiorentina è sicuramente uno dei motivi del calo della squadra di Vincenzo Italiano. I tre titolari designati della mediana viola sono infatti rimasti ai box per motivi diversi nell’ultimo periodo: Torreira, Bonaventura e Castrovilli, con quest’ultimo che – ahimè – lo sarà per ancora tanti mesi. E gli altri due che, fisiologicamente, non hanno ancora recuperato una condizione perfetta.

Per questo, vista anche la buona prestazione contro il Milan, il tecnico viola potrebbe pensare di proporre dall’inizio Amrabat e Torreira. I due hanno giocato insieme durante il secondo tempo di San Siro e hanno dimostrato di poter condividere il campo assieme. Motivi che potrebbero convincere Italiano a confermarli anche nello scontro diretto contro il Milan, con Bonaventura, Duncan e Maleh a giocarsi l’altra maglia da titolare o pronti a subentrare a gara in corso.

Guarda i commenti (20)

  • Hanno giocato bene,Lucas regista e Sofyan come supporto,uno smista e l altro fa lanci da 20 metri,possono coesistere benissimo!

  • Amrabat sta tornando quello che era a Verona grazie a italiano.
    Per il mio modesto parere, questa squadra è più da 4-2-3-1 che da 4-3-3.
    Gonzales a sinistra, al centro Castrovilli che può anche ripiegare per dar aiuto a torreira Amrabat e ikoné a destra.
    Mi piacerebbe davvero tanto vederla rodata con questo scherma.
    Poi le alternative non mancano per nessuno dei ruoli sopracitati.
    Al massimo ci vorrebbe un regista di riserva, forse Bianco?

  • Amrabat in questa squadra serve più di Torreira ma che però fa gol che altrimenti nn fa nessun altro e nn è perché nn c'è il serbo è perchè è incapace di far sviluppare il gioco in altro modo ALLEBATORE SOPRAVVALUTATO...forza viola

  • Italiano cambia???ahahahah nn ci credo nemmeno se lo fa...il modulo sarà sempre lo stesso vedrete allenatore incapace di andare oltre il 4-3-3 d'attacco (?), ma quale attacco se nn Facciamo gol???ahahahahaha...forza viola solo la maglia
    VIA italiano da Firenze a braccetto con Pradè è joeeeeeeee...forza viola

  • AMBARABAT NON È UN REGISTA, mettiamocelo bene in testa, non si tratta di doppio play ma dibgiocatori ognuno nel suo ruolo

  • Ma il talebano valuta il cambio di modulo,o amrabat mezz'ala? No, perché sono due cose diverse....

  • Ma se tornano ad allenarsi domani!
    Altro articolo buttato li, tanto per scrivere qualcosa

  • Amrabat avrebbero potuto giocare insieme e ora si parlerebbe di qualificazione alla Champion League.Avrebbe voluto dire stabilita' a centrocampo con protezione della difesa che a me e' sembrato il maggior problema della squadra.Tredici sconfitte non vi dicono niente ?Con 5 o sei pareggi in piu' avremmo gia la certezza della qualifificazione alla Coppa Europa per lo meno

  • 4-2_ 3-1 Torreira- Ambrabat *2 player- Gonzales- saponara ( ikone) - Bonaventura (maleh) 3 - Cabral(unica punta)

  • Robin , allora sii più esplicito. Vuoi cambiare l’allenatore .
    Italiano cerca e si concentra con il gioco di squadra è non dei singoli. L’esempio esemplare è come vuole il centravanti . Cabral deve partecipare al gioco di squadra , in attacco , a centro campo e in difesa e non saltuariamente ,qualche volta ma sempre. Questo vale per tutti . Leggo che Odriozola è Biraghi sono scadenti come difensori ed è vero , ma ( specialmente Biraghi) ) giocano esattamente come vuole Italiano ,esterni bassi ,no terzini . Questo espone ,per esempio , i due esterni alti a ripiegare per coprirli quando il gioco si fa nella nostra metà campo . Insomma se Odriozola sta giocando da perfetta ala ( ex tornante) è possibile che senza un aiuto riesca a neutralizzare l’attaccante della sua area sopratutto se come accade ,in contropiede . Ovviamente la mia è una analisi molto approssimativa e certamente ci sono giocatori che la fanno meglio di altri, ma Italiano (e io l’approvo) insiste perché il gioco sia di squadra. Tutti sono d’accordo che la Fiorentina gioca benissimo è troppo spesso perdiamo solo per errori incomprensibili ( vedi quelli recenti di Terracciano e Igor), e con ritocchi adeguati faremo sicuramente bene , sempre che sia Italiano a decidere come giocare e non come lo vorrebbero apprendisti stregoni.

  • Nella costruzione del gioco al centrocampo ci giriamo attorno, con palla che non viene quasi mai impostata per vie centrali. Marcato il play i difensori non hanno sbocco e devono far viaggiare il pallone sempre con lo stesso schema diventato ormai prevedibile. Il doppio play potrebbe essere una soluzione. Altro equivoco è il ruolo di Gonzalez e di Ikonè: il primo non va mai sul fondo, rientra sempre sul sinistro e fa penare il centravanti che non riceve mai un appoggio adeguato; Ikonè è un corridore che dovrebbe giocare a tutta fascia al posto di Gonzalez e non perdersi vagando sulla trequarti. E poi, mai un tiro da fuori, mai uno schema valido sui calci piazzati, meno che mai un assist per la prima punta. Probabilmente non abbiamo i giocatori adeguati e all'altezza. Anzi, direi che abbiamo fatto anche troppo con il materiale umano a disposizione. Un po' di risorse economiche ci sono, speriamo di sfruttarle al meglio. SFV.

  • Io ho visto Amrabat molto diverso, deciso irriducibile e migliorato sia sul piano tattico che tecnico, insomma sicuramente da tenere .

  • Bravo Italiano a dare un'identitá di gioco alla squadra ma meno bravo nel perfezionare le fasi del gioco e far evolvere la squadra, visto che ci sono dei giocatori che continuano a fare gli stessi errori tattici da inizio campionato, non sfruttiamo le palle inattive, nos riusciamo a servire i centravanti e non tiriamo mai da fuori aerea, per esempio...
    Amrabat con Torreira avrei preferito vederli insieme qualche partita fa, la stagione ormai, dopo le sciagurate partite con Salernitana e Udinese, é stata gettata nel cesso

  • Preciso che non si tratta di doppio play semplicemente perché AMBARABAT NON É UN PLAY, giochrá nel suo ruolo al fianco a Torreira e questo era il centrocampo su cui fare affidamento da inizio anno. Il sostituto di torreira era semmai Pulgar e i sostituti di ambarabat erano duncan malhe. Il terO posto se lo giocavano castrovilli e bonaventura.

  • Socrates @ guarda che domenica oltre all'errore ha salvato la Fiorentina almeno tre volte Terracciano , inoltre con la stessa rosa dell'anno scorso tolto Torreira Gonzalez che per ora è più fumo che arrosto e ceduto il capocannoniere del campionato per due che onestamente non mi pare abbiamo fatto sfaceli e un Ikone che è tutto da scoprire , mi pare che Italiano ha fatto miracoli , vero qualche errore l'ha fatto anche lui ma continuo nel pensare che se gli avessero preso Berardi e tenuto Vlahovic oggi magari si poteva lottare per traguardi importanti.

  • Alla buonora, a questo punto serve il giusto. Io mi sgolo da inizio campionato per vedere insieme questa coppia di centrocampisti ma al nostro grande e illuminato allenatore gli viene in mente alla 35 giornata. Beh complimenti! I complimenti si potrebbero aggiungere anche per la lungimirante scelta di far giocare titolare terracciano al posto di dragowski. Bella frittata: ha fatto giocare il peggiore per ottenere un minor rendimento in campo e allo stesso tempo svalutare il giocatore migliore!!!

  • Avete scritto scontro diretto contro il Milan anziché contro roma

  • Sarebbe l'ora di cambiare modulo! Perché biraghi e odriozola in marcatura non si possono guardare!

Articoli correlati