Torreira: “Gli abbracci a fine partita dimostrano che siamo un grande gruppo. Per il futuro non so che succederà, il mio cartellino è dell’Arsenal”

Il centrocampista della Fiorentina Lucas Torreira esprime la sua gioia anche a Sky Sport per aver portato la squadra viola alla vittoria con il suo gol contro il Bologna: Gli abbracci a fine partita dimostrano che siamo un grande gruppo. Delle ultime fatte forse questa è stata la partita meno pulita. A volte dobbiamo fare queste partite più sporche, loro poi erano con un uomo in meno ed è stato difficile sorprenderli”.

Poi aggiunge: “Non ci nascondiamo sugli obiettivi, vogliamo lottare per qualcosa, ovvero portare la Fiorentina in Europa. Quello che è più importante è ritrovare la felicità sia in campo che fuori e qui la sto trovando”.

E sul suo futuro dichiara: “Vedremo per il futuro, il mio cartellino è dell’Arsenal e non so che succederà”.

Guarda i commenti (4)

  • Va riscattato senza se e senza ma. L'europa è obbligatoria e lo stesso vincere la coppa. Non si molla niente.

  • Per me sottointendeva che preferisce avere un'altra chance all'arsenal. I giocatori ambiziosi non possono vivacchiare a firenze. Basta dirlo però.

  • Sia lui sia Alvaro,non sono nostri,ma la volontà dei giocatori colmano le divergenze!Sono importanti tutti..non si vince da soli..ma l esperienza di Lucas ci serve!

  • Se c'è la clausola c'è poco da fare, va riscattato.
    Se non c'è la clausola è come un calcio nei *******

Articoli correlati