Questo sito contribuisce alla audience di

Troppi debiti tra Milan e non solo: e il governo impedisce a YongHong Li di lasciare la Cina

Il proprietario del Milan Yonghong li

Ogni notizia relativa a YongHong Li non può che far rabbia in casa viola, visto che poi i comodi che l’imprenditore cinese si è fatto tranquillamente alla guida del Milan non hanno comportato sanzioni per i rossoneri. L’ultima notizia relativa a Li, ora uscito di scena e rimpiazzato dal Fondo Elliott, è che i troppi debiti accumulati negli ultimi anni (tra cui anche quelli per gestire il club rossonero) hanno convinto il governo cinese a impedirgli di lasciare il paese. Il suo passaporto infatti è stato ritirato… mentre il Milan di fatto è stato valutato come svincolato da questo signore, che per un annetto ne è stato ufficialmente il proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Allesti domicigliali

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.