Questo sito contribuisce alla audience di

Tutte le verità di Babacar

La Fiorentina vuole tenersi a disposizione almeno tre, quattro, giorni, indispensabili per mettere la firma su nuovi acquisti nel caso si arrivasse alla cessione di Babacar (o anche di Sanchez). Giusto per anticipare i tempi, come riporta La Nazione. Per quanto riguarda l’attaccante, i movimenti veri si registrano soprattutto in Italia rispetto alle mille voci provenienti dal Crystal Palace e dall’Everton. Dopo il sondaggio sfumato della Spal, attenzione a quello che potrebbero fare Roma e Sassuolo. I giallorossi hanno ricevuto sondaggi da maxi-plusvalenza per Dzeko? Di Francesco non dirà mai sì se prima non avrà la garanzia dell’arrivo di una punta, anche se come prima riserva. Il Sassuolo tratta Politano con il Napoli? Stesso discorso della Roma: nessuno sottoscriverà la cessione dell’attaccante senza avere a disposizione il sostituto. E in entrambi i casi di sicuro c’è che il nome rimbalzato (come uomo chiave) nei box del mercato è stato quello di Babacar. Più Italia che estero dunque per l’attaccante senegalese classe 93′, sempre al centro dei rumors di mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Come prima riserva per la Roma, se Dzeko andrà via, non si fa nessun accenno a Babacar, il Sassuolo ha confermato che non lascerà partire Politano prima di giugno.

  2. Domani sarebbe logico vederlo in coppia con Simeone… ma di già che non avverrà..,

  3. À roma se vendono dzeko per prendere babacar scoppia una bomba atomica..questa tra le tante è l’invenzione più ridicola letta negli ultimi tempi..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.