Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina torna nel tunnel e getta al vento l’ennesima grande occasione

Alla ricerca di conferme, la Fiorentina di Paulo Sousa fa tappa a Udine, campo dove i tre punti per i viola mancano addirittura da sei stagioni. Il quarto posto dell’Inter è lì a due passi e chissà che la Roma non possa incappare in qualche altro passo falso e riaprire scenari impensabili fino a pochi giorni fa. La Fiorentina deve intanto pensare a fare il suo dovere, senza pensare al posticipo di domenica prossima contro la Juve. Fischio d’inizio alle 20,45 agli ordini del sig. Massa di Imperia. Al termine del match spazio alle pagelle e alle parole dei protagonisti direttamente dalla “Dacia Arena” di Udine.[liveblog]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

95 commenti

  1. Cosa c….o c’entra la proprietà? Adesso per favore non farnetichiamo. Abbiamo giocato 6 partite con le ultime quattro in classifica 1 vinta 3 pareggiate 2 perse e continuiamo ad incolpare la proprietà. Roba da matti.

  2. Babacar bernardeschi ilicic.. Vendere per guadagnare.

  3. Sousa vuole andarsene senza SE senza MA, che i DV lo lascino libero senza fare anche con lui i permalosi. Evidentemente si è sentito tradito come tutti i tifosi del resto dal mercato di Gennaio e non l’ha mandata giù, farlo restare controvoglia fa ancora più danni per la nostra povera Viola

  4. Adesso voglio vedere chi è quel genio che ha il coraggio di incolpare la società infatti sono loro ad andare in campo facendo queste figure meschine non quel branco di morti superpagati ad esempio Brrnardeschi da qualcuno ribattezzato fuoriclasse il numero 10 glielo dovrebbero togliere a forza Kuba o come c…o si chiama che ha sbagliato anche durante l’intervallo Roncaglia mammaaaaaaaa Zarate che non passa un pallone neanche sotto minaccia di morte il tutto guidato da quell’arrogante e presuntuoso profeta venuto dal Portogallo il quale non si capisce per quale motivo ha messo in campo una squadra senza senso forse pensando a domenica dove si prenderà una sonora bastonatura magari avrebbe dovuto provare a vincere almeno stasera invece no lui deve sempre stupire sempre fare il fenomeno daltronde come diceva la pubblicita ….noi siamo scemenza non fantascienza. Arrivati a questo punto mi auguro che lo caccino al più presto e senza troppi ringraziamenti.

  5. maurizio firenze

    l ESONERO andava fatto due mesi fa…non ci capite nulla di calcio..continuate a difendere la SOLA PIU SOLA della storia viola ..fenomeni….i non vi era bastato MONTELLA ePRANDELLI..fatevi pigliare in giro sempre dai SANTONI furbi come le volpi…il grande MAURIZIO FIRENZE e un fenomeno ..poveri BRODI

  6. Il grande bernardeschi..?

  7. Ennesima figuraccia di …..! Oggi l’allenatore ha voluto perdere a tutti I costi per farsi cacciare! Che delusione!

  8. MERCATO ESTIVO:

    pagare per poter vendere:
    Tomovic, Roncaglia,

    fino prestito:
    Kone, Sepe, Benalouane, Blaszczykowski, Costa

    vendere per far moneta:
    Babacar, Bernardeschi, Kalinic

    tenere:
    Tata, Astori, Rodriguez, Alonso, Pasqual, Badelj, Valero, Vecino, Ilicic, Fernandez, Tello, Zarate, Lezzerini, Diakhate

  9. Manca il cuore viola, all’allenatore a diversi giocatori e soprattutto alla proprietà. La maglia viola si ama e si rispetta sempre!

  10. Vorrei fare un appello a tutti i tifosi:per il momento lasciamo da parte le considerazioni sulla società e non offriamo alibi a Sousa.È ora che si prenda le sue responsabilità,e la smetta di fare quello che ancora non è…ovvero un buon allenatore…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.