Questo sito contribuisce alla audience di

Un Bale statosferico e le papere di Karius regalano la Champions al Real Madrid

Il Real Madrid vince la sua tredicesima Champions League e per la terza volta consecutiva trionfando in quel di Kiev sul Liverpool. Dopo lo 0-0 del primo tempo, che ha visto un infortunio per parte, ovvero di Salah per i Reds e di Carvajal per i Blancos, la squadra di Zidane sblocca la gara con la zampata di Benzema al 51′ su un rinvio errato del portiere Karius. Gli uomini di Klopp trovano il pareggio con Manè al 55′, ma l’ingresso in campo di Bale al 61′ fa saltare i piani degli inglesi, poiché realizza un bellissimo gol in rovesciata al 64′ e un altro all’83’ con conclusione dalla distanza, sul quale il portiere avversario la combina di nuovo grossa, permettendo così ai madrileni di conquistare nuovamente la coppa dalle grandi orecchie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Supercannabilover

    LUCAVIOLA 63.. I peggiori in A: 1 posto Lupatelli 2 Sportiello 3 Mareggini

  2. Supercannabilover

    Liverpool su Sportiello

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.