Questo sito contribuisce alla audience di

Un cambiamento di ruolo che fa discutere… e che riporta la mente al passato

Come ormai noto da tempo, nel campionato alle porte Pioli ha intenzione di schierare Milenkovic nella posizione di terzino destro, snaturandolo dal suo ruolo originario di difensore centrale. Una scelta particolare che però a Firenze non rappresenta più di tanto una novità. Durante il periodo della sua gestione infatti Cesare Prandelli fece la stessa cosa con Tomas Ujfalusi, spostandolo sulla destra a beneficio della coppia centrale DainelliGamberini. In quel caso l’esperimento si rivelò decisamente azzeccato e Ujfalusi si comportò benissimo diventando uno degli inamovibili nell’undici di Prandelli. Vedremo se la stessa cosa succederà a Milenkovic, che dopo aver convinto nel ruolo di centrale dovrà dimostrare di essere all’altezza anche di questa una nuova, difficile prova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Io non capisco e forte come centrale e può solo migliorare ,ma cosi facendo indebolisce la difesa perché non ha i tempi giusti per quel ruolo come con Veretout .Ma porca miseria perché non cambiamo posto a Pioli invece che allenatore a portaborse.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.