Questo sito contribuisce alla audience di

Un esterno d’attacco che deve attaccarsi al tram per spostarsi dall’altra parte del campo. La quotazione di Pjaca va peggio delle azioni del Monte dei Paschi

La partita tra Lazio e Fiorentina è quasi la fotocopia di quella con l’Inter. Primo tempo equilibrato ma in svantaggio, ripresa dominata come controllo del territorio e pressione, ma inconsistente sotto il profilo realizzativo. Poi ci sono due ectoplasmi: un centravanti che centra poco la porta avversaria e un esterno d’attacco che si deve attaccare al tram per spostarsi da una parte all’altra del campo.

Pjaca 2 – Sveglia! Qui non siamo alla Juve dove se esci tu ne entra uno più bravo. La Fiorentina ha puntato tutto su di te, ma oggi la tua quotazione va peggio delle azioni del Monte dei Paschi.

Leggi l’articolo completo e le pagelle di Francesco Matteini su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Interessante quanto leggiamo…. Chi dice che serviranno mesi perchè torni al livello di serie A, chi addirittura un anno…. e che si fa nel frattempo… si gioca un dieci? PANCHINA, GRAZIE. E ALLENARsI DURO!

  2. Diamogli tempo magari inserirlo ogni tanto, nel frattempo facciamo giocare i nostri giovani

  3. Questo per chi si lamenta del prestito. Il ragazzo ha subito un infortunio importante, dieci anni fa forse smetteva di giocare. Ora per recuperare serve tempo. Non essendo tra l’altro in longilineo ma avendo una struttura muscolare importante, 1,86 per 83 kg forse non basta una stagione per il pieno recupero.

  4. Mi sembra chiarissimo che la squadra debba giocare con Pjaca vicino a Simeone con chiesa e Mirallas sugli esterni. Con due mediano. Altrimenti Pjaca falso neve con due esterni chiesa e Mirallas. Centrocampo a tre

  5. Pagelle un po “cattivelle”, ma il succo c’è tutto.
    Su Pjaca, forse, gli analisti che gridavano al “colpo” quest’estate, nn hanno tenuto nella giusta considerazione il fatto che questo ragazzo è praticamente fermo da due anni, per tornare su livelli importanti, come richiede il campionato di serie A, ci vogliono mesi, nn settimane come scriveva qualcuno.
    Detto questo, giusto nn massacrare nessuno di questi ragazzi, anche se in questo caso, penso che pagelle e giudizi, siano più atti a stimolare la discussione, che a infierire sui vinti.

  6. Simpatico questo articolo di Matteini! Bravo! Comunque non massacriamolo subito questo calciatore, non sarà mai nostro, però adesso gioca nella Viola e occorre sostenerlo almeno fino a quando si riprende, i numeri li ha. Casomai proverei di più Sottil che è nostro, altrimenti non fa mai esperienza in serie A.

  7. Se Pjaca fosse stato nei suoi cenci, oggi sarebbe titolare nella Juventus…….Bisogna aspettarlo, e bisogna farlo giocare……E’ stato fermo per quasi 12 mesi, altrettanti ne serviranno per il recupero, quindi il vero Pjaca lo vedremo (si spera) a gennaio…….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.