Questo sito contribuisce alla audience di

Un “premio” finale da rivedere per il povero Maxi Olivera

La stagione della Fiorentina si è conclusa nel modo peggiore, ovvero con una prova disarmante, che ha messo in evidenza tutte le magagne della rosa: l’impossibilità di arrivare alla qualificazione in Europa League però ha convinto Pioli della necessità di dare spazio a che ne aveva avuto di meno, nel corso della stagione. Lo stesso tecnico ha spiegato così la scelta di Cristoforo dal 1′ e quelle di Olivera e Gaspar a gara in corso: l’ingresso del terzino uruguaiano in particolare ha fatto spalancare gli occhi ai più. Si era appena fatto male Vitor Hugo e Olivera è entrato per fare il centrale difensivo: già sulla fascia lo abbiamo visto in difficoltà a ripetizione, perché allora esporlo al pubblico ludibrio in una posizione in un contesto non suoi? L’impressione è che per l’ex Penarol l’impiego contro il Milan non sia stato un “premio” così ben gradito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. questi calciatori li farei pagare a chi li osserva e segnala… tanto paga la Fiorentina..ma cambia l osservatori?

  2. Ma povero ikke?!!!! Questo con l ingaggio che si è preso dalla fiorentina , ha guadagnato quanto un operaio in tutta la vita .

  3. Si diceva di Sousa che faceva giocare giocatori non nei suoi ruoli , per il semplice fatto di far vedere la scarsa rosa che aveva e Pioli parere personale ha fatto ieri la medesima cosa.

  4. Piu’ che un premio ,direi una umiliazione, tanti si sarebbero rifiutati di entrare fuori ruolo, in una situazione disastrosa come ieri. Mi ricorda il povero Sanchez terzino l’anno scorso.Comunque complimenti al serio professionista, ma scarso calciatore .parliamo piuttosto delle decisioni sciagurate di Pioli

  5. Correggo ….
    Chiunque allenatore al mondo che perde per infortunio Vitor ha due sole soluzioni:
    Spostare Milenkovic al centro e inserire Gaspar a destra
    Inserire Hristov
    Pioli invece inserisce un altro terzini sinistro ed espone ad una cattiva figura Olivera e tutta la squadra. Poi esce Pezzella (perché?) e mette Gaspar continuando a giocare con un centrale e tre terzini. Tutto ciò sebbene non avessimo alcun filtro a centrocampo dove giocavamo con due in meno (il povero Cristoforo totalmente spento e Benassi). Al 46.mo avevamo fatto tutti e tre i cambi compreso il portiere. Una pagliacciata!!!

  6. Chiunque allenatore al mondo che perde per infortunio Vitor ha due sole soluzioni:
    Spostare Milenkovic al centro e inserire Gaspar a destra
    Inserire Hristov
    Pioli invece inserisce un altro terzini sinistro ed espone ad una cattiva figura Olivera e tutta la squadra. Poi esce Pezzella (perché?) e mette Gaspar continuando a giocare con un centrale e tre terzini. Tutto ciò sebbene non avessimo alcun filtro a centrocampo dove giocavamo con due in meno (il povero Cristoforo totalmente spento e Benassi). Al 46.mo avevamo fatto tutti e tre i cambi compreso il portiere. Un abbraccio pagliacciata!!!!

  7. Non condivido il premio ad Oliveira per il fatto di non aver mai rotto le scatole ed aver accettato senza protestare l’inesistente utilizzo. Prima di tutto la partita ed allora se si fa male Hugo si sposta centrale Milenkovic e si fa entrare un terzino destro. Guarda caso è Gaspar forse peggiore di Oliveira ,ma perlomeno di ruolo. Sono queste le Piolate che non riesco a capire.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.