Questo sito contribuisce alla audience di

Una vittoria…nonostante Pioli. C’è da mettersi le mani nei capelli

Vittoria in trasferta all’ultimo minuto… e vissero tutti felici e contenti. C’è il lieto fine, ma poco altro. Il successo sul Toro arriva nonostante i cambi di Pioli, che afflosciano la squadra e permettono ai granata di pareggiare prima di essere matati dal rigore finale. Il risultato positivo non può coprire il pervicace mal di gol che affligge la Fiorentina. L’attacco, che dovrebbe avere in Simeone il proprio grimaldello, risulta spuntato che di più non si può. Le sostituzioni sono da mani nei capelli.

Leggi l’articolo completo di Francesco Matteini e le sue pagelle dell’incontro su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

40 commenti

  1. Io le mani nei capelli me le metto quando mi tocca leggere simili stupidaggini. Vergogna

  2. Un conto è una critica che ci può stare e ci mancherebbe. .ma dire mani nei capelli sembra che abbia fatto chissà cosa…tra l’altro alla fine il francese ha fatto il rigore decisivo..quindi…mi sembra una esagerazione tutto qua,e il cholito alla fine nn è che venga poi infamato così tanto,mi domando che sostituzioni avrebbe dovuto fare…abbiamo vinto meritando

  3. Tifolamagliaviola

    Credo che non si debba prendere la scomparsa di Astori come parametro e giustificazione di tutto quello che fara´la squadra e la societa’, il calcio e’ un gioco, le critiche a giocatori e allenatori, le discussioni tra tifosi fanno parte di questa attivita’ peraltro assai ricca. La morte di un uomo e’ un’altra cosa: bisogna avere rispetto. Pioli sta sicuramente lavorando per attutire le consequenze della tragedia su i ragazzi ma questo non vuol dire che non possa esser criticato per una sostituzione … se si usa questo parametro allora va perdonato anche Simeone, che ‘ uno trai piu’ scossi, ma non gli e’ stato perdonato nulla … perche’ utilizzare due pesi e due misure?

  4. Ma che razza di articolo è questo…?mah…fai festa matteini vai….

  5. Articolo che dimostra solo che in redazione a qualcuno PIOLI proprio è antipatico..io sono uno di quelli che pioli non lo avrebbe mai preso ma con i fatti mi ha smentito..in mezzo ai mugugni dellinizio campionato e sopprattutto adesso che deve gestire uno spogliatoio frastornato sta facendo il massimo e non è criticabile anche se qualche cambio lo SBAGLIA..ONORE A PIOLI E VOTO BASSO A CHI LO CRITICA..FV
    No, articolo che dimostra che Francesco Matteini, che è editorialista di FN ma non fa parte della Redazione, nel proprio blog ci scrive, com’è giusto che sia, quello che vuole e in completa autonomia. Redazione

  6. Il mondo è bello perché tutti , ma proprio tutti ( perfino io) possono ,perché ne hanno il diritto di dire le più assurde gestualità ,come appunto fa anche Matteini, evviva la libertà di espressione

  7. Pioli sta gestendo al meglio il gruppo in questo momento particolare. I ragazzi lo seguono e stanno dando tutto. L’abbraccio con Benassi a fine partita è stata la prova. E’ un momento in cui dobbiamo avere unità di intenti e tutti stiamo facendo la nostra parte. Gli unici a non averlo capito sembrano essere alcuni giornalisti. In un momento del genere questo articolo è una vergogna.

  8. Ma non vi vergognate?

  9. ….visto che Babacar purtroppo e’ stato ceduto…che Falcinelli …non mi pare all’altezza.. Sottil e Gori non c’e’ proprio modo di buttarli dentro ? oppure…sono troppo acerbi ??

  10. Pioli deve migliorare nella lettura delle gare e nei cambi. Le gare vanno chiuse e non abbassarsi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.