Questo sito contribuisce alla audience di

Uno stop che non ci voleva per Castrovilli. Ed il ritorno alla base…

Era sicuramente nel miglior momento personale della stagione, il classe ’97 della Fiorentina Gaetano Castrovilli, centrocampista offensivo in prestito alla Cremonese. Il ragazzo pugliese, aveva realizzato 3 assist in 5 partite prima di infortunarsi contro il Perugia ed abbandonare il campo per un problema al quadricipite. Il calciatore viola ha così saltato le gare contro Foggia, Palermo e Salernitana. Un infortunio sicuramente capitato nel momento in cui Castrovilli si stava ritagliando uno spazio da protagonista assoluto con i grigiorossi, e che ne ha frenato la stagione in modo sfortunato.  Il centrocampista gigliato dovrebbe comunque rientrare senza problemi prima del termine della stagione, in attesa di capire se quest’estate prenderà o meno parte al ritiro della Fiorentina, a cui non ha partecipato lo scorso anno. Al momento Castrovilli è uno dei calciatori più accreditati a rientrare in rosa, ma non è da escludere che possa ancora essere testato altrove, magari anche in Serie A, prima di essere riportato in viola stabilmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Meglio dell’Empoli in A oer Castrovilli e Dragowski non c’è niente. Se volessero anche Venuti e Tomovic definitivi non mi dispiacerebbe. Bisogna intrattenere rapporti con l’Empoli ,può essere un vantaggio reciproco.

  2. Anche secondo me un anno in serie a sarebbe l ideale ma in una squadra che lo faccia giocare

  3. E’ davvero un peccato perchè Tesser stava cominciando ad impiegarlo spesso e per più minuti. L’anno prossimo lo lascerei ancora in prestito, sicuramente però in Serie A, per vedere un po’ come se la cava.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.