Questo sito contribuisce alla audience di

Vergine: “La Fiorentina Primavera ci ha resi orgogliosi ma ora c’è da ricominciare da capo. Su Venuti e Castrovilli…”

Vincenzo Vergine, responsabile del settore giovanile della Fiorentina

Il responsabile del settore giovanile della Fiorentina Vincenzo Vergine ha parlato così a  Italia7 a proposito di vari argomenti, tra cui lo spareggio delle ragazze viola per la Champions, della stagione della Primavera gigliata e di alcuni promettenti giocatori in prestito in altre squadre: “Spareggio della Fiorentina Women’s per la Champions? Pensavo di averle viste tutte, situazione insolita e non facile da gestire. Abbiamo dovuto richiamare alcune ragazze, le straniere che erano già partite, o magari anche già accasate presso altre società, e anche per rispetto, non le abbiamo pretese. Riguardo alla Primavera Viola il campionato di quest’anno ha comportato un aumento di livello ed è stata richiesta la continuità di rendimento. Hanno superato la prova, bravi i giocatori e anche il mister, il quale ha subito compreso la nostra metodologia. La finale ci ha reso orgogliosi, poi è andata come andata. Non c’era due senza tre… e il tre l’abbiamo dato. Adesso si ricomincia da capo. Su Venuti e Castrovilli il monitoraggio lo compiono Corvino e Pioli. Sono nostri giocatori, hanno potenziale, e stanno facendo bene. Ovvio che nel costruire la squadra vengono prese decisioni. La Fiorentina vuole essere tra le prime in Serie A, chi scavalla la Fiorentina può giocare nel Barcellona”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. le straniere che si erano già accasate non richiamate per rispetto? i soliti errori da dilettanti!! comunque niente scuse, battere il tavagnacco senza se e senza ma!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.