Giustizia è fatta?

Le 4 giornate di squalifica a Higuain sembrano sacrosante per come si sono svolte le cose in quegli attimi concitati di Udinese-Napoli. L’attaccante argentino si è beccato una seconda ammonizione è poi si è fatto trasportare dalla rabbia una reazione evidentemente eccessiva, e per noi che avevamo negli occhi la “toccatina” di Borja Valero ci sembra inevitabile una decisione del genere, anzi a volerla dire tutta l’argentino avrebbe meritato anche qualcosa in più se il termine di paragone è quello. Certo è che quello di Higuain resta un caso isolato, giocatori della Fiorentina a parte, con i vari Bonucci, Chiellini e tanti altri che ancora non sono stati puniti per reazioni altrettanto eccessive. Speriamo però che dopo Borja Valero (punito ingiustamente), Zarate e Higuain il giudizio arbitrale continui su questo binario e anche quando Bonucci va a muso duro sull’arbitro (Rizzoli in quel caso) il provvedimento deve essere lo stesso. Se non sarà così sia Borja Valero che Zarate che Higuain avranno pagato inutilmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. tutti i giorni su sky=Milan Channel non si parla d’altro, perfino sui tg nazionali che vergogna! Ma quando si era trattato di Borja silenzio assoluto. Che dire poi della Juve, ad ogni decisione arbitrale contro sono tutti lì a circondare l’arbitro! non è atteggiamento aggressivo quello, non è protesta spropositata che ai nostri viene sempre sanzionata?

  2. A differenza di altre società il Napoli ha già alzato un polverone su giornali e tv importanti e le giornate verranno sicuramente ridotte.
    P.S. delle giornate a Zarate e a Borla se ne parlava solo su queste pagine

  3. Per come si è comportato ne meritava slmeno il doppio.se lo faceva uno dei nostri 8/10 non glie le levava nessuno.
    Certo paragonato a Bonucci non gli è andata troppo bene ma come sappiamo quella è un altra storia.

  4. Giustizia non è stata affatto fatta,perché Borja è stato espulso per aver toccato l’arbitro.Higuain lo ha fatto dopo essere stato espulso,e quindi è ancora più grave.

  5. …nel caso di higuain la punizione e’ da normale tariffario. il problema di udine e’ stato mandare irrati, che già’ aveva diretto malamente roma fiorentina, il fischietto non si e’ rilevato all’altezza della partita. in certi casi ci vorrebbe la regola non scritta del buonsenso: e’ infatti esagerato espellere sarri quasi subito lasciando il napoli orfano del suo allenatore e felipe anche se non si può’ SAREBBE DA PROVA TELEVISIVA, visto che ha accusato, bleffando clamorosamente, un contatto violento con higuain.

  6. E basta io glie ne davo 8!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*