Primavera, Fiorentina si rende protagonista di una prova incolore con la Spal


Finisce  0-0 Fiorentina-Spal. Match giocato molto male dalla squadra viola che ha espresso un gioco molto sotto tono e non è riuscita a rendersi pericolosa e a creare trame lucide ed interessanti. Spal coriacea e con ottime individualità. Su tutti il portiere Ngagne, Il centrocampista Eklu Shaka e l’attaccante Ubaldi. Nella Fiorentina buone le prove di Valencic e di Mlakar, e buon ingresso di Sottil. Insufficiente la prova di Toledo. Fiorentina che dovrà cercare di tornare alla vittoria in trasferta dopo aver perso una buona occasione per fare bottino pieno in casa.

92′ Mlakar prova a sorprendere Ngagne col sinistro ma ancora una volta l’ottimo portiere della Spal para con sicurezza.

Ammonizione91′ Giallo per Perez.

90′ 4 minuti di recupero.

89′ Corner di Fayè e Sottil che di testa sfiora ma non in modo da riuscire a sorprendere Ngagne.

87′ Esce Diakhatè ed entra Trovato per la Fiorentina.

86′ Perez prova a servire Mlakar ma il suo cross viene messo in corner. Sugli sviluppi dell’angolo buona sponda di Diakhatè ma Fayè sul secondo palo non riesce a mettere in rete.

82′ Tiro da fuori di Valencic respinto dalla difesa e palla che finisce out con Diakhatè che non riesce ad intervenire.

79′ Ultimo cambio per la Spal, esce Concas ed entra Di Pardo.

78′ La Fiorentina prova a pungere senza risultati; il gol non arriva.

74′ Sottil, entrato bene in partita, va via e calcia col destro a giro: palla sul fondo.

72′ Clamorosa occasione fallita da Fayè! Grande assist di Mlakar per il mediano viola che si inserisce alla perfezione ma calcia alto sopra la traversa da pochi passi a portiere battuto! Gara che resta in parità.

71′ Secondo cambio per la Spal: esce l’ottimo Ubaldi ed entra Cantelli.

69′ Per la squadra viola esce Maistro ed entra Fayè.

67′ Fiorentina che non riesce a sviluppare una manovra pericolosa con continuità. Spal con un 5-4-1 in linea estremamente prudente per usare un eufemismo.

Ammonizione 62′ Ammonito il numero 8 della Spal, Eklu Shaka.

60′ Colpo di testa di Mlakar su punizione di Maistro che termina alto sopra la traversa.

57′ Nella Fiorentina invece esce Toledo, autore di una prova sottotono, ed entra Sottil.

55′ Per la Spal esce Artioli ed entra Strefezza.

53′ Duro scontro tra due viola: Mosti e Baroni vengono a contatto e il numero 3 viola ha la peggio, intervengono i medici viola: gioco fermo.

51′ Ottima apertura di Diakhatè per Ranieri, bel cross del terzino viola e Maistro al volo conclude alto sopra la traversa.

Ammonizione 49′ Giallo per Chrzanowski costretto a stendere Ubaldi dopo un errore in disimpegno di Baroni.

49′ Maistro commette fallo su Vago e dal successivo calcio di punizione Ferrari al volo di sinistro mette alto sulla traversa.

46′ Diakhatè vicino al gol! grande assist di Perez per il centrocampista viola che si incunea in area e col sinistro spara in porta: palla deviata da un difensore e grande risposta di Ngagne che mette in angolo.

Inizia il secondo tempo.

Termina la prima frazione di gioco sul punteggio di 0-0. Partita bloccata e squadre che non riescono a trovare il varco giusto. La Fiorentina ha avuto qualche occasione ma l’attacco per ora appare piuttosto compassato.

46′ Mlakar si libera bene ma calcia sull’esterno della rete da posizione defilata.

45′ Un minuto di recupero.

43′ Grossa occasione buttata via da Perez!! Mlakar lancia lo statunitense in campo aperto, il 10 viola salta il portiere ma si allarga troppo e finisce per concludere malamente alto.

41′ Toledo sguscia via in bello stile e calcia col sinistro: ottimo l’intervento di Ngagne che mette in angolo.

40′ Buona giocata di Perez che va via in dribbling a un paio di avversari e calcia col mancino, la palla non è impattata al meglio e il tiro finisce sul fondo.

38′ Fallo di Chrzanowski su Ubaldi e calcio di punizione interessante per la Spal; la difesa viola mette fuori con Valencic.

36′ La squadra ferrarese pressa bene i viola e la manovra gigliata stenta a decollare. Nei biancoblu in evidenza il numero 9 Ubaldi, autore di un ottimo primo tempo.

30′ Spal pericolosa con Ubaldi che va via in contropiede e resiste al pressing di Baroni; azione viziata da un netto fallo su Maistro a metà campo non fischiato da Chindemi.

27′ Forte conclusione di Maistro dai 25 metri: palla alta di poco sopra la traversa.

26′ La punizione viene calciata sempre dal numero 11 viola Maistro che però colpisce male e l’azione sfuma.

25′ Maistro viene steso al limite dell’area sul vertice sinistro, altro piazzato pericoloso per i viola

24′ Fase di stanca del primo tempo, con le due squadre che non riescono a rendersi pericolose.

19′ Grande lancio di Maistro per Toledo, l’argentino supera in dribbling Granziera che lo stende, calcio di punizione pericoloso per la Fiorentina.

17′ Sugli sviluppi di un fallo laterale Mlakar è rapace a girarsi in semirovesciata, buona la parata di Ngagne che blocca con sicurezza il tiro.

16′ Conclusione pericolosa del difensore centrale Ferrari dai 30 metri, bel gesto tecnico e palla fuori non di molto.

14′ Toledo va via bene a sinistra e mette in mezzo un cross teso: attento Ngagne in uscita.

13′ La Fiorentina palesa difficoltà nel fare gioco, poco movimento degli esterni e la Spal ben messa in campo riesce a contrastare bene i viola.

10′ Fiorentina vicinissima al gol! Grande palla di Diakhatè che serve Mlakar in area, l’attaccante sloveno controlla benissimo e calcia: grande risposta di Ngagne!

9′ Squadre molto imprecise e partita che non decolla; tanti errori sia per la Fiorentina che per la Spal in fase di impostazione.

5′ La squadra ospite appare grintosa e concentrata e va ancora alla conclusione con Artioli: finisce alto il tiro dell’ex-viola.

4′ Spal pericolosa con Ubaldi che viene anticipato da Satalino in uscita bassa dopo una ribattuta non precisa di Chrzanowski.

2′ Fiorentina subito in avanti alla ricerca del varco giusto: la conclusione di Valencic dopo ribattuta della difesa finisce alta sopra la traversa.

Partiti! Forza Viola!

Tutto pronto per l’inizio di Fiorentina-Spal. Squadre in campo e a breve l’arbitro Chindemi darà il via alla gara.

La Primavera di Mister Guidi va alla caccia dei 3 punti contro la Spal. Dopo la larga vittoria contro lo Spezia è necessario confermarsi e macinare punti per i viola. Il modulo è il 4-3-3 per la Fiorentina, con Maistro a centrocampo al posto di Hagi, a disposizione della prima squadra. Nella Spal agirà come trequartista Artioli, ex di turno. Fra i titolari viola anche il polacco Chrzanowski, confermato dopo aver ben figurato in Coppa Italia.

Alla ricerca della continuità, la Fiorentina Primavera cerca un altro successo nel match interno contro la Spal: i viola vengono dalla doppia goleada, prima allo Spezia e poi al Perugia in Coppa Italia. Appuntamento alle 15 al “Bozzi” per i ragazzi di Guidi, potete seguire la diretta della gara su Fiorentinanews.com: per vedere gli aggiornamenti basta cliccare F5 per aggiornare la pagina. Al termine della gara i commenti dei protagonisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. erossi@gmail.com

    La vergogna è il Sig. Vergine,il Sig. Guidi e il Sig. Corvino!!!fiorentina Spal 0 a 0!!questa è la vergogna!!!

  2. Per la Direzione. E’ una vergogna l’aggiornamento della partita della primavera.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*