Questo sito contribuisce alla audience di

Appena sbarcato in Nazionale, Hancko rimane senza ct

E’ stato proprio Jan Kozak a convocare per la prima volta in Nazionale maggiore il difensore viola David Hancko: per lui esordio negli ultimi dieci minuti del match con la Repubblica Ceca e poi da titolare nell’amichevole con la Svezia. Giusto il tempo per conoscersi però, che il ct slovacco si è dimesso dopo aver scoperto che sette suoi calciatori erano “evasi” dall’albergo per andare ad una festa, proprio dopo il k.o. in Nations League. Tra questi anche l’interista Skriniar e l’ex Pescara Weiss, da questa bravata è nata la decisione di Kozak di dare le dimissioni e così per Hancko ci sarà da convincere un nuovo tecnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.