Questo sito contribuisce alla audience di

Di Natale: “Muriel è una seconda punta, deve giocare insieme a Simeone. A fine anno avrà segnato più di dieci gol”

Antonio Di Natale ha espresso la propria opinione riguardo Luis Muriel, che con lui ha condiviso la maglia dell’Udinese nella stagione 2012/13, e non solo: “è un grandissimo giocatore che fa divertire il pubblico. E’ bravo ad andare in profondità e muoversi in mezzo alle linee dove risulta imprendibile. Lui insieme a Simeone? Direi di sì visto che Muriel è una seconda punta e il Cholito una prima, in più metterei Chiesa a destra così da formare un bel terzetto. Fiorentina? Ha puntato sui giovani e per ora sta facendo bene, anche ieri in Coppa Italia mi ha colpito molto. In più ha un fuoriclasse come Chiesa che vede tantissimo la porta e nonostante la giovane età sta dimostrando di avere grande talento. Primavera? Senza fare nomi, penso che ci siano tanti ragazzi che potrebbero giocare in prima squadra. Consiglio a Muriel? Io dico che se sta sereno alla fine raggiungerà quota 10 gol; il tempo di integrarsi con il gruppo e sono sicuro che farà molto bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Giocare con 2 punte ma pioli pare non intenderla.

  2. Filippo…son d’accordo con te…il migliore del tridente nel primo tempo è stato sicuramente MIRALLES….escluderlo mi sembra autolesionistico…SIMEONE invece se dopo la sgroppata solitaria avesse dato la palla a CHIESA per un comodo appoggio in rete lo avrei apprezzato…invece un tiro goffo e centrale…un giocatore in piena confusione….FV

  3. se con il 4-3-3 i migliori sarebbero Chiesa, Muriel e Mirallas, senza dubbio.

  4. Per un 4-3-3 o metti Simeone a sx e Muriel in mezzo oppure, con Muriel a sx ci manca uno che contrasti le ripartenze e rientri a difendere sulla fascia. Col 3-5-2 viene sacrificato Chiesa che deve fare tutta la fascia e ci manca un regista. Col 4-3-2-1 ci vuole un terzino dx che sappia spingere e difendere ed un centrocampista centrale che funga da regista. Col 3-4-2-1 ci manca un regista a centrocampo ed i 2 dietro Simeone ( Muriel-Chiesa) devono rientrare entrambi. Chiesa lo sa fare, Muriel no. Secondo me è emno semplice di quello che si creda far giocare insieme Muriel e Simeone e garantire equilibrio alla squadra con i giocatori che abbiamo. Ma questo è un problema di Pioli e, in prima battuta di Corvino “grande” (di stazza) Direttore di-qualsiasi-cosa

  5. Pioli rovina anche Muriel se nessuno lo ferma, lo mette punta centrale spalle alla porta, tutti fuori ruolo!

  6. Anche io sono d’accordo con Di Natale . I tre d’attacco dovrebbero essere Muriel Simone Chiesa

  7. Questo di chiama di Natale.. E ha giocato in serie A… A buon intenditor poche parole e tanta vergogna per quello che dice…

  8. Sono d’accordo con di Natale e secondo me con un 352 con chiesa Largo a destra che a parer mio partendo da più lontano è più devastante basti vedere il secondo gol di ieri, potremmo migliorare la fase offensiva

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.