Questo sito contribuisce alla audience di

E ora Pioli che attacco si inventa? Le opzioni per rimpiazzare Chiesa

Come un fulmine a ciel sereno, Pioli ha annunciato le non perfette condizioni fisiche di Federico Chiesa, l’uomo in più, il talento per eccellenza della squadra viola. La sua presenza in campo domani è incerta ed è verosimile che in canna ci siano delle soluzioni alternative. Rimpiazzare uno come lui non è facile, anche solo perché di calciatori con le sue doti non ce ne sono; il tecnico viola potrebbe utilizzare banalmente Mirallas per completare il tridente con Pjaca e Simeone oppure alzare nuovamente Gerson sulla linea degli attaccanti. O addirittura, anche cambiare modulo e spostare il croato dietro ad una coppia composta dal Cholito e dal giovane Vlahovic. Da una di queste tre soluzioni, verosimilmente, Pioli pescherà la soluzione per sopperire all’assenza di Chiesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ma io me lo sono domandato spesso….troppo sfruttato terzino tutta fascia.

  2. Mah..di solito quando manca la primadonna il resto della squadra ce la mette tutta per non farla rimpingere.

  3. A forza di fargli fare 60 metri di fascia destra perché il genio non fa giocare un terzino il povero CHIESA può durare 3-4 mesi è poi si distrugge…suo babbo ENRICO vedrete che consiglierà a suo figlio di andare in una società competente che lo valorizzi al meglio…tutto questo ovviamente con la benedizione di don DDV che incasserà alcune decine di milioni….FV

  4. Con o senza Chiesa cambia poco, spero di sbagliarmi ma domani si perde. Squadra finita senza gioco e a corto atleticamente. Grazie fratellini

  5. Ci mancava anche questa.Ma proprio Chiesa,con tutta quella gente inutile ,proprio lui doveva infortunarsi?bisogna farsi benedire a questo punto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.