Questo sito contribuisce alla audience di

Il Movimento 5 Stelle affossa Peretola. Nardella: “Firenze non tollererà mai di farsi mettere i piedi in testa”

Il nuovo Stadio della Fiorentina è un progetto legato a doppio filo alle sorti del nuovo aeroporto di Peretola e allo spostamento della Mercafir in area Castello. Ma per Peretola arrivano brutte notizie perché il Movimento 5 Stelle ha deciso di affossare il vecchio Masterplan che prevedeva l’ampliamento dello scalo fiorentino, con la realizzazione della pista parallela all’autostrada e tutto quello che ne consegue. A dirlo è stato il capogruppo dell’M5S in consiglio regionale, Giacomo Giannarelli: “Rifaremo il piano nazionale degli aeroporti. Quello esistente non funziona. Pisa sarà lo scalo strategico della Toscana e renderemo sicuro quello di Firenze”.

Una notizia che non ha preso certamente bene il sindaco di Firenze, Dario Nardella: “La nostra città non tollererà mai di farsi mettere i piedi in testa, La nostra è una città forte, unita, in gioco c’è il futuro della nostra comunità. Certi partiti dovrebbero farsi un esame di coscienza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

36 commenti

  1. Caro Supercannibilover, si vede che t’hai lavorato poco, per non sapere che le merci si spostano con i containers, l’aereo lo usano clienti, dirigenti e fornitori. ah ah ah ah!!

  2. Supercannabilover

    Bravo Marco, una bella rampa di lancio su monte morello e una pista di atterraggio in via Ricasoli, così il N. Pignone ci carica Turbine e Compressori industriali portandoli a mano, ahahah…!

  3. D’accordo al 100%!!! W il nuovo aeroporto di Firenze!!!! viva lo sviluppo di Firenze

  4. L’ aereoporto di Firenze deve essere ingrandito e adeguato alle esigenze di una città come Firenze che vive di piccole e medie industrie che esportano in tutto il mondo e soprattutto di turismo. La rinuncia al suo sviluppo rappresenta il declino di Firenze.

  5. Pisa deve essere l’unico aereoporto, e pensare che c’aveva pure i binari che entravano dentro , si faceva il check in alla stazione volendo , poi qualche coglione del pd ha voluto eliminarli per fare il baco-mela, mazzetta imprenditoriale a favore forse di qualche campagna elettorale !

  6. La linea ferroviaria per Pisa è già sovraccarica dei treni per pendolari per
    oltretutto all’altezza di Empoli si innesta anche la linea per Siena, risultato, da Pisa a Firenze ci vogliono
    50 minuti e si fa prima ad andare a Bologna con l’alta velocità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.