Questo sito contribuisce alla audience di

Monti contro Gasperini: “E’ vergognoso, ha fatto l’ennesima figura di m..”

Piovono ulteriori critiche per il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, reo di essersi scagliato mediaticamente contro il gioiellino della Fiorentina Federico Chiesa. Oggi è stata la volta di Gianfranco Monti che, in collegamento a Radio Bruno Toscana, si è letteralmente scagliato contro il tecnico di Grugliasco. Queste le sue parole: “Le parole di Gasperini non si possono sentire. Ma cosa dice? Ma come si permette? E’ veramente vergognoso. Ha fatto solo un’altra figura di m****. Anziché mettere sotto la lente d’ingrandimento quello che ha fatto Chiesa, parliamo della reazione che ha avuto a fine partita con Pioli. Gasperini per quello non ha chiesto scusa a nessuno, a mio parere è uno di quei personaggi sportivi molto deludenti a livello umano. Vista anche la sua età, dovrebbe essere il primo a dare l’esempio ai giovani: lui è riuscito a dare un brutto esempio sia in campo che fuori. La sua pecca maggiore è quello di esser tornato a parlare dell’accaduto dopo 2 settimane, vuol dire che lui è convinto di avere fatto bene. Pjaca come Neymar e Hazard? Forse ha sparato leggermente in alto. In avanti adesso servirà smalto e brillantezza, molte delle offensive della Fiorentina passeranno dai suoi piedi. Credo che Simeone sicuramente tornerà un po’ stanco dagli impegni con la nazionale ma è ancora giovane. All’età che ha non credo che abbia problemi per il lungo viaggio che dovrà affrontare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Pio Canti Senefreghetti concordo con te.Sono passati 15 giorni e ancora si parla di questo!!! Oh Monti ma pensa ad altro, che sia il tuo mestiere.

  2. ma lasciamolo stare Gasperini,non ha ancora digerito Genoa Fiorentina 3-3 Mutu Mutu Mutuuuuu

  3. Parole giuste ed oneste!

  4. Pio Canti Senefreghetti

    Ma siamo ancora a considerare gasperini …….se proprio non c’è che dire è meglio parlare del tempo ……. .

  5. Grande Gianfranco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.