Passato dall'Italia al Genoa, l'argentino Belluschi a Sportitalia ha ricordato però la sua vicinanza all'Olympiakos:

"L’Olympiakos per me significa molto, parliamo del primo club della mia carriera europea. Club e tifosi mi accolsero in un modo bellissimo, lì ho trascorso un anno e mezzo incredibile a livello sia calcistico che umano. Ho vinto titoli, ma soprattutto nella quotidianità io e mia moglie abbiamo stretto molte amicizie, in posti stupendi. Per chi tiferò? Per l’Olympiakos ovviamente, spero che vinca. E’ un club che meriterebbe una gioia internazionale come questa.

Gli argentini viola? Nico e Beltran sono giocatori importanti, sempre. Nelle posizioni in cui giocano sono determinanti e parliamo di due elementi nel giro della Nazionale. Nico Gonzalez sarà in Copa America e gode della fiducia del ct argentino, poi anche Beltran avrà le sue chance, ne sono certo. Saranno importanti sia per la Seleccion che per la Fiorentina”.

Lucescu: "State attenti all'Olympiakos, che è cambiata molto con Mendilibar. El Kaabi è incredibile sotto porta"
Un conoscitore dell'Olympiakos è sicuramente Razvan Lucescu, tecnico del Paok che a Radio Sportiva ne ha parlato così:...

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo