Italiano: "Porto la squadra fuori a cena e la lascio in pace per Natale, siamo fieri e orgogliosi. Ora abbiamo anche la soluzione con un difensore in più"

Scritto da Redazione  | 

L'allenatore viola, Vincenzo Italiano, ha parlato con DAZN, dopo la vittoria col Monza: “E' una Fiorentina che arriva a questi tre giorni di riposo, stanca. Oggi abbiamo portato a casa tre punti che ci permettono di passare un Natale sereno. Ottenuti anche attraverso un cambio di sistema, con il quale abbiamo concesso poco al Monza. Secondo clean sheet e stiamo giocando con una mentalità diversa rispetto all'inizio”.

Sul quarto posto: “E' una soddisfazione. Fieri e orgogliosi di quello che stiamo facendo, sappiamo che sarà un cammino lungo e duro, però ce la godiamo. Siamo avanti con alcuni calcoli fatti all'inizio, continuiamo a proporre quello che facciamo in allenamento”.

E poi: “Cerchiamo di ottimizzare tutto e ogni tanto lavoriamo aggiungendo un difensore. Nel momento in cui ho visto che hanno incrementato i giocatori nella nostra metà campo, ho scelto di attuare questa soluzione che ha pagato, perché il Monza non ha avuto occasioni”.

Italiano ora dovrà aprire il portafoglio: “Il 27 si va a cena e paga il mister. Pagherò questa cena molto volentieri e li lascerò in pace per Natale, i miei ragazzi con le loro famiglie. Abbiamo bisogno di riposare e aggiungo che il riposo fa parte dell'allenamento. Ritorneremo in campo con una gara difficile che sarà col Torino in casa”.


💬 Commenti (2)