Bucchioni: "Dipende da Commisso se lo scorso anno non si è alzato trofei? Non rimpiango il mancato arrivo di Gudmundsson"

Scritto da Redazione  | 

Questo pomeriggio il giornalista Enzo Bucchioni, durante un collegamento con Radio Bruno, ha avuto modo di dire la sua sui primi cinque anni di gestione Commisso e sulle tante critiche dei giorni scorsi. Questo un estratto delle sue parole:

"Da quando Commisso ha preso la Fiorentina nel 2019, secondo me ha fatto molto bene. Ma a dirlo non sono solo io, lo dicono i numeri. Capisco i tifosi e le loro critiche, perchè capisco che vogliano vincere sempre se comunque, ma quelli che dovrebbero invece dire come stanno le cose devono farlo attraverso un analisi dei fatti e non coi proclami. Andate a vedere i numeri. Dipende da Rocco Commisso se lo scorso anno non hai alzato un trofeo? Intanto lui ti ha portato a giocare due finali in una stagione: era 60 anni che questa squadra non raggiungeva due finali. Occorre anche analizzare come fosse la Fiorentina nel 2019 - valore dei giocatori, patrimonio e ambizioni - e come è adesso, con tutto quello che è successo nel frattempo negli ultimi 5 anni. Anche solo il ritorno in Europa: la Fiorentina non giocava in campo europeo da ormai 6 anni. Oggi la squadra è in un momento di crisi, a tutti dispiace aver fatto l’arrosto di Lecce, però questa squadra ha 10 punti in piu dell’anno scorso, si è qualificata con un turno d’anticipo e vincendo il girone in Conference League, oltre che a raggiungere per il terzo anno consecutivo le semifinali di Coppa Italia”. 

Ha poi concluso: “E allora di che si ragiona? Tutto quello che ho sentito negli ultimi giorni su questa società, tra cui l’augurio che possano vendere il club, mi sembrano dati su cui riflettere. Poi cosa succederà nel futuro non si sa, e quando dico che si può fare meglio ne sono cosciente anche io. Ho sottolineato anche io nei giorni scorsi che la cosa da fare sarebbe stata quella di andare a prendere un esterno nei primi giorni di gennaio, ma non volevo un giocatore qualsiasi. Personalmente non avrei preso Gudmundsson, serviva un giocatore di ruolo che facesse l’esterno. Perfino Strefezza sarebbe potuto essere utile. Perche avremmo affrontato il mese di gennaio con un giocatore in piu, senza dover adatte altri giocatori in quel ruolo. Ma davvero qualcuno è scontento di non aver preso Gudmundsson a 40 milioni o Ngonge a 20?"


💬 Commenti (38)