Unai Emery Aston Villa
Il manager dell'Aston Villa, Unai Emery

Dopo questa sera il quadro delle semifinaliste di Conference League sarà chiaro. 

Uno sguardo anche alla Grecia

La Fiorentina parte dallo 0-0 venuto fuori dalla sfida in Repubblica Ceca contro il Viktoria Plzen e questo lo sappiamo già. I viola dovranno vincere con qualsiasi risultato per poter andare avanti, mentre in caso di pareggio ci saranno i supplementari prima ed eventualmente i rigori poi. Ma gli occhi dei viola saranno puntati anche su Salonicco e sulla sfida tra Paok e Club Brugge. All'andata i belgi si sono imposti in casa di misura (1-0). Questo perché, in caso di superamento del turno, ci sarà da affrontare una di queste due squadre.

Aston Villa e Lille, tutto aperto

Dall'altra parte del tabellone, c'è la favorita della competizione, ovvero l'Aston Villa che parte avvantaggiata sì contro il Lille, ma avendo vinto per 2-1 a Birmingham non è certo sicura della qualificazione: è un discorso aperto anche in questo caso. Infine il Fenerbahçe ospita l'Olympiakos dopo aver perso 3-2 in Grecia.

Chi andrà avanti? Al campo spettano le risposte.

La probabile formazione della Fiorentina: dopo il turno di riposo, torna il capitano in difesa. Gonzalez per provare a rilanciarsi
Notte europea per la Fiorentina di Vincenzo Italiano, a caccia di un successo che conduca alle semifinali di Conference ...

 


💬 Commenti (2)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo