Il (non) mercato che suggerisce il cambio di modulo e il piccolo rosso nel bilancio di gennaio

Scritto da Redazione  | 
Rocco Commisso e Joe Barone in tribuna al Franchi. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Aveva chiesto un esterno, l'aveva fatto pubblicamente e sembrava ben sicuro di quanto gli fosse stato promesso: invece Italiano si è ritrovato con un centravanti in più e un esterno addirittura in meno. Questo, scrive La Nazione, potrebbe suggerire (se non imporre) a Italiano un cambio di modulo che ieri si è parzialmente intuito. Il bilancio di gennaio intanto si è chiuso con un piccolo rosso, da circa 450mila euro, tra gli ingressi di Belotti e Faraoni e le uscite di Brekalo e Mina.

Calabrese: "Il messaggio della società è stato chiaro e ha tolto entusiasmo ed energia. Ora Italiano trovi la soluzione e Commisso si prenda qualche responsabilità"
L'analisi del giorno dopo Lecce-Fiorentina non può che essere pesante, dopo una serata shock come quella del 'Via del M...

💬 Commenti (14)