Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

La prossima stagione andrà in scena una nuova versione della Champions League, il più importante torneo di calcio continentale organizzato dalla UEFA (Unione delle Federazioni Calcistiche Europee). Intanto però c'è curiosità e attesa per sapere che tipo di cammino potrà fare la Fiorentina nell'attuale Conference League. 

Dopo aver perso la finale lo scorso anno contro il West Ham, la squadra viola vuol proseguire il suo cammino in Conference League. 

L’ultimo successo ottenuto dalla formazione di Vincenzo Italiano in questa competizione risale al 14 marzo scorso, quando la squadra ha battuto il Maccabi Haifa nell'andata degli ottavi di finale, un match quello davvero avvincente e con molti colpi di scena, risolto nel finale da Barak.

Quella partita si è conclusa 4-3 per la Fiorentina, e ha sostanzialmente permesso alla squadra di qualificarsi per i quarti di Conference League (certificato poi dopo l'1-1 del Franchi), riaccendendo le speranze per i tifosi. 

Se la Fiorentina dovesse vincere la Conference League, difatti, la squadra si qualificherebbe all'edizione 2023/24 dell'Europa League. Tutto dipenderà dall’esito della gara di giovedì prossimo contro il Viktoria Plzen. Per qualificarsi, la Fiorentina deve vincere in casa (con qualsiasi risultato) contro i cechi.

Nel caso la squadra viola dovesse battere il Viktoria Plzen, darebbe anche un eccellente contributo all'Italia per aggiungere una quinta squadra nel nuovo format a 36 della Champions League. E sarebbe un bel colpo da maestro, visto che le formazioni italiane presenti nella competizione più importante, al momento, sono quattro. 

La domanda che si fanno i tifosi della Fiorentina, a questo punto, è la seguente: chi giocherà la prossima gara? E' chiaro che in campo dovranno andare i più forti. Non mancheranno di certo giocatori di spicco come Kayode, Milenkovic, ma anche Belotti, Arthur, Beltran, Bonaventura e Gonzalez.

Scommesse sulla Champions League 

Mentre si attendono i risultati delle partite della Fiorentina, i tifosi si preparano già per definire le scommesse per la prossima stagione di Champions League. 

Dopo l'ultima edizione in cui ha trionfato il Manchester City di Rodri e Haaland, l’attenzione è rivolta alla finalissima al Wembley Stadium di Londra in programma il prossimo 1 giugno. 

Sono rimaste in otto ad inseguire il sogno di vincere la coppa ma è già possibile avere un’idea sulle squadre più quotate per la vittoria del titolo. 

Stando alle previsioni sulla Champions League, i tifosi sono favorevoli, alla vittoria del Manchester City, seguito dall’Arsenal. Tuttavia, anche il Real Madrid di Ancelotti resta una delle compagini che trova il favore degli scommettitori, mentre sia il Bayern Monaco che il Paris Saint-Germain stanno perdendo quotazioni per la vittoria, così come il Borussia Dortmund. 

Gli appassionati di scommesse non rinunciano a puntare sulle varie combinazioni possibili, sia per divertirsi che per tentare di vincere, utilizzando siti e piattaforme come scommesse.io che consentono di mettere a confronto bookmakers e bonus approvati dall’ADM

In questo modo è possibile ottenere informazioni utili per selezionare esclusivamente operatori certificati, evitando siti truffa e piattaforme pericolose. 

Chiaramente, a prescindere dalla serietà e professionalità dei vari bookmakers, non bisogna mai farsi prendere la mano, cercando di giocare sempre in modo responsabile attenendosi alle regole stabilite dalla Guida normativa dei Giochi.

.


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo