Lotito: "Che si chiami Champions o Superlega, sempre dai campionati bisognerà passare. Mica possiamo buttare via la Serie A"

Scritto da Redazione  | 

Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato a Il Foglio della Superlega: “Alla fine cambierà solo dove vanno a finire i soldi, secondo me per i club potrebbero liberarsi tante risorse. Di queste cose comunque non si può parlare tanto per parlare, bisogna prima capire la portata giuridica del provvedimento. Ricordiamoci che la priorità è tutelare l'importanza del campionato italiano, perché di certo non lo possiamo buttare via”.

E poi: “Se non si chiamerà Champions e si chiamerà Superlega non cambierà niente, perché sempre dai campionati bisognerà passare per qualificarsi. Ripeto, secondo me l'unica cosa diversa sarà la destinazione del denaro”. 

De Laurentiis senza freni: "In Italia chi sono i veri imprenditori del calcio? Nessuno si ribella a una Supercoppa Italiana che non vorrebbero nemmeno gli arabi"
“Garcia? Il giorno che l’ho presentato a Capodimonte. Avrei dovuto fare un coup de Théatre e dire: 'Ve l’ho prese...

💬 Commenti