E alla fine…esulta ancora Christensen!

Filippo Razzolini  | 
Christensen esulta verso la Fiesole. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Neppure stavolta Oliver Christensen è riuscito a parare un calcio di rigore, ma l’opera di ipnotizzazione, chiamatela come preferite, ha avuto successo. Posch spedisce il pallone in orbita, così come Camara del Parma dopo il palo di Man, Lopez è freddo e la Fiorentina è in semifinale. E arriva un’altra prestazione solida e convincente del portiere danese, che sta evidenziando un’evoluzione ed un miglioramento continuo gara dopo gara, frutto di un efficace e produttivo lavoro settimanale.

Crescita evidente ma c’è ancora strada da fare

Il rendimento stagionale molto concreto e solido di Terracciano impedito al portiere ex Herta Berlino di trovare continuità in campionato, mister Italiano però ha insignito il classe ’99 di Kerteminde del ruolo di portiere di Coppa, finora svolto in maniera più che soddisfacente. Christensen è stato decisivo con le sue parate contro il Parma e poi contro il Bologna, effettuando un’uscita perfetta su Orsolini che ha chiuso lo specchio all’ala marchigiana dei felsinei.

Christensen con la fidanzata Clara

L’ambientamento procede alla grande, con squadra e tifosi

Il danese sembra sempre più inserito all’interno del contesto viola e del gruppo gigliato. 'L’Avvoltoio' si sta ambientando molto bene e sta rapidamente alzando le proprie quotazioni. A fine gara, il danese anche ieri si è praticamente ‘spogliato’, concedendo tutto ai tifosi, dalla maglia ai guanti ai pantaloncini, dopo una smodata, pittoresca e buffa esultanza per il passaggio del turno. Difficilmente potrà scalzare Terracciano per la sfida di Supercoppa col Napoli ma adesso certamente ha dimostrato di potersi giocare le proprie carte. E le prospettive di crescita ancora sono incoraggianti.

Sulle orme di Grobbelaar e Dudek, 'Oliver sta crescendo'. L'Avvoltoio che vuole sfilare il posto a Terracciano
Nella prima notte stagionale di Coppa Italia Oliver Christensen si è preso la scena. In primis con almeno un paio di pa...

💬 Commenti (1)