Questo sito contribuisce alla audience di

Presente e futuro

La prestazione di Federico Chiesa contro la Polonia ha definitivamente scacciato le polemiche che aleggiavano sul calciatore della Fiorentina per il rigore ottenuto contro l’Atalanta. Il figlio d’arte viola ha dimostrato di essere un giocatore importante, se non fondamentale per il presente e il futuro della Nazionale italiana, formando un tridente atipico ma efficace con Bernardeschi e Insigne. Nonostante il protagonista di serata sia stato inevitabilmente Biraghi, anche Chiesa ha impressionato: suo il cross per la traversa di Insigne, sua la perla con cui ha messo l’altro Federico davanti alla porta di Szczesny.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.